Clicks910
it.news
9

Francesco tradisce vescovo di 87 anni – "Estremamente triste"

La fondazione Kung del cardinale Stamford ha criticato il fatto che il Vaticano abbia ignorato i vescovi in carcere in Cina, correndo a firmare un accordo con il partito comunista (UcaNews.com, 17 marzo).

Si cita il vescovo James Su Zhimin di Baoding (*1932), che è stato in carcere per quasi un quarto di secolo per essere stato fedele al Papa. Il suo caso non faceva parte dell'accordo tra Cina e Vaticano.

Per la fondazione, è "estremamente triste" che Francesco non abbia scambiato un vecchio vescovo in carcere con otto vescovi ufficiali scomunicati, che sono stati perdonati e riconosciuti da Francesco.

"Perfino un'autorità civile non avrebbe abbandonato i suoi cittadini o i suoi soldati in una situazione ardua e ingiusta", ha detto la fondazione.

Foto: James Su Zhimin, #newsVnjovnokqv

muntcarimell
Covi-chiesa3.0
Veritasanteomnia
@Diodoro era fermo a quella 2.0, si deve aggiornare
nolimetangere
Poi fa vedere lacrime e voce spezzata....
Ma per piacere. Oltre il danno, la beffa.
Francesco emozionato quasi piange, voce spezzata
Veritasanteomnia
Veramente era un "quasi" piange...e infatti non ha pianto. Forse cercava di emulare il Cardinale Comastri...? Non lo sappiamo.
Marziale
Cara @Veritasanteomnia , tolga pure il forse.
nolimetangere
Il Cardinale pare che piangesse sul serio. Ho voluto prenderlo come buon segno per lui, non so molto della sua persona, ma credo che bisogna essere di pietra per non piangere sulle chiese chiuse .... e assumere quelle lacrime come emblema della Chiesa sofferente, smarrita e confusa.
E come dicevo prima bisogna essere di pietra per non piangere e idem per far finta di piangere..
Come dice un noto…More
Il Cardinale pare che piangesse sul serio. Ho voluto prenderlo come buon segno per lui, non so molto della sua persona, ma credo che bisogna essere di pietra per non piangere sulle chiese chiuse .... e assumere quelle lacrime come emblema della Chiesa sofferente, smarrita e confusa.
E come dicevo prima bisogna essere di pietra per non piangere e idem per far finta di piangere..
Come dice un noto proverbio: chi è causa del suo mal pianga se stesso.
E pur sarebbe buona cosa, uno spiraglio di pentimento.
Ma se si fa finta come a voler piangere allora c' è davvero poca speranza.
Veritasanteomnia
Infatti, il Cardinale Comastri è stato di grande conforto a partire dal suo Angelus il 25 marzo...
N.S.dellaGuardia
Da Madre Chiesa a neochiesa matrigna...
Veritasanteomnia
"Dai frutti li riconoscerete..."