Clicks1.5K
it.news
1

Francesco usa informazioni compromettenti contro i suoi collaboratori?

È stata lei a creare dei dossier riservati con informazioni incriminanti sullo staff del Vaticano, ha detto Cecilia Marogna soprannominata Lady Becciu, a Rai.it (3 maggio).

La bella ex consulente del Vaticano, ora indagata per appropriazione indebita, dice di aver agito su richiesta del cardinale Angelo Becciu, che ha agito a nome di Francesco con la scure nella Segreteria di Stato.

La finalità di questi dossier era il ricatto. Sui preti, spiega Marogna, le informazioni incluse erano (come prevedibile) su "condotta immorale". Il fatto è che Francesco si circonda di personaggi facilmente ricattabili.

Marogna è una che ama mettersi in mostra, ha anche affermato in uno spettacolo di far parte di un "servizio segreto parallelo" aggiungendo che lavorava "interagendo con altri servizi segreti internazionali paralleli".

L'avvocato del cardinale Becciu ha detto a CatholicNewsAgency.com che non c'è stata "alcuna risposta ufficiale" alle affermazioni di Marogna – che fa sembrare quelle affermazioni vere.

#newsVwjgigwesd

lamprotes
Comportamenti da fogna argentina! Vaticano mai così in basso, neppure nel periodo rinascimentale!