Clicks6

đź”´ Il Santo del Giorno 25 Maggio 2020, San Gregorio VII Papa

Irapuato
1
preghiamoinsieme Papa Nascita: 1015 circa, Soana, Grosseto Morte: 25 maggio 1085, Salerno Ricorrenza: 25 maggio Tipologia: Commemorazione S. Gregorio, settimo Pontefice di questo nome, …More
preghiamoinsieme Papa

Nascita: 1015 circa, Soana, Grosseto

Morte: 25 maggio 1085, Salerno

Ricorrenza: 25 maggio

Tipologia: Commemorazione

S. Gregorio, settimo Pontefice di questo nome, nacque in Soana in provincia di Grosseto, e fu educato nella pietĂ  e nelle lettere in un monastero di Roma.

Andò in Francia nel monastero di Cluny, governato da S. Odilone, e sotto sì santo maestro fece tali progressi nelle virtù cristiane, che tornato in Roma fu ascritto al clero, quindi impiegato da vari Pontefici in difficilissimi affari della Chiesa.

Animato il santo da un ardente zelo per l'onor di Dio e della sua Chiesa, soddisfece alle sue incombenze con mirabile successo. Innalzato poi alla Cattedra di S. Pietro, fu allora che maggiormente spiccò il suo zelo e la sua costanza per la difesa della causa di Dio. Riformò gli abusi che si erano introdotti specialmente nel clero, combatté il vizio, e difese e sostenne i diritti della Chiesa. Per questa sua condotta si tirò addosso l'odio dei cattivi, che erano moltissimi e potenti in quei tempi.

Indicibili sono i travagli e le strane vicende a cui fu soggetto per la malizia dei suoi nemici, i quali però non poterono vincere la sua intrepida costanza, amando piuttosto morire in esilio, che rallentare il suo zelo per la difesa della verità e della giustizia.

PRATICA. Dall'esempio di questo Santo, che deve proteggervi nel presente mese, imparate ad armarvi d'invincibile costanza, ed a superare qualunque timore e rispetto umano, qualora si tratti di sostener la causa di Dio.

MASSIMA. Beati quelli che soffrono persecuzione per la giustizia, perchè di essi è il regno dei cieli. Il Divin Salvatore.

MARTIROLOGIO ROMANO. San Gregorio VII, papa, che, portando il nome di Ildebrando, condusse dapprima la vita monastica e con la sua attività diplomatica aiutò molto i pontefici del suo tempo nella riforma della Chiesa; salito alla cattedra di Pietro, rivendicò con grande autorità e forza d’animo la libertà della Chiesa dal potere secolare e difese strenuamente la santità del sacerdozio; per tutto questo, costretto ad abbandonare Roma, morì in esilio a Salerno.
Irapuato
- San Gregorio VII
Papaagiografia completa >>
- Santa Maria Maddalena de' Pazzi
Vergineagiografia completa >>
- Sant' Agostino Caloca Cortes
Sacerdote e martire
- Sant' Aldelmo
Abate e vescovoagiografia completa >>
- San Canio (Canione) di Atella
Vescovo e martire
- San Cristoforo Magallanes Jara
Martire Messicanoagiografia completa >>
- San Dionigi di Milano
Vescovoagiografia completa >>
- …More
- San Gregorio VII
Papaagiografia completa >>
- Santa Maria Maddalena de' Pazzi
Vergineagiografia completa >>
- Sant' Agostino Caloca Cortes
Sacerdote e martire
- Sant' Aldelmo
Abate e vescovoagiografia completa >>
- San Canio (Canione) di Atella
Vescovo e martire
- San Cristoforo Magallanes Jara
Martire Messicanoagiografia completa >>
- San Dionigi di Milano
Vescovoagiografia completa >>
- San Dionigi Ssebuggwawo
Martire
- San Gerio (Girio)
Venerato a Montesanto
- Beato Giacomo Filippo Bertoni
Servita
- San Leone di Mantenay
Abate
- Santa Maddalena Sofia Barat
Vergineagiografia completa >>
- Beato Nicola (Mykola) Cehelskyj
Sacerdote e martire
- San Pietro Doan Van Van
Martire
- San Zanobi