SED LIBERA NOS A MALO Jc jr
il Magistero di Bergoglio può essere vero o falso...
/

Si è vero, non sarà mai possibile trovare in esse qualche contraddizione con il Magistero anteriore...
Invece...
Si è falso, ci sarà qualche contraddizione.
/

Allora, Padrepasquale:
posso leggere nella lettera Evangelium Vitae di GPaolo II, riguardo alla pena di morte:
"la misura e la qualità della pena devono essere attentamente valutate …More
il Magistero di Bergoglio può essere vero o falso...
/

Si è vero, non sarà mai possibile trovare in esse qualche contraddizione con il Magistero anteriore...
Invece...
Si è falso, ci sarà qualche contraddizione.
/

Allora, Padrepasquale:
posso leggere nella lettera Evangelium Vitae di GPaolo II, riguardo alla pena di morte:
"la misura e la qualità della pena devono essere attentamente valutate e decise, e non devono giungere alla misura estrema della soppressione del reo se non in casi di assoluta necessità, quando cioè la difesa della società non fosse possibile altrimenti."
/
Lego questo è concludo legítimamente che la pena di morte è ammissibile in casi di assoluta necessità.
/
Ma... Ohhh sorpresa!!!... Il Magistero di Francesco nella Fratelli Tutti afferma lo contrario :
(número 263)
"Oggi affermiamo con chiarezza che «la pena di morte è inammissibile» e la Chiesa si impegna con determinazione a proporre che sia abolita in tutto il mondo."

il Catechismo della Chiesa Cattolica Secondo Francesco nel numero 2267 afferma :
"La Chiesa insegna, alla luce del Vangelo, che «la pena di morte è inammissibile perché attenta all’inviolabilità e dignità della persona."
/
Allora....si rende conto che c'è contraddizione?.. Fino a Francesco la pena di morte è ammissibile in casi di assoluta necessità... Invece adesso, con Francesco, è inammissibile.
/

Addirittura : perché Francesco disse che è inammissibile?... Lui dice:"perché attenta all’inviolabilità e dignità della persona."
Va bene:un atto che attenta all'inviolabilità e dignità della persona è un atto intrinsecamente malo, il quale mai deve essere fatto .
Allora, la pena di morte è un atto intrinsecamente malo e non deve essere fatto in nessuna circostanza ...
/
Dunque per 20 secoli la Chiesa avrebbe sbagliato... Avrebbe chiamato al male bene e, al bene un male!!!..
/
padrepasquale: Francesco ha cambiato la dottrina!!! ... Dottrina fondamentata nella Scrittura!!!...
L'ha fatto grossa!!!
Secondo lei : questo sarebbe Magistero vero?
Francesco I
Contraddizione nella contraddizione, Bergoglio ha beatificato Pio IX il quale fece largo uso della ghigliottina anche nei confronti dei patrioti che osavano criticarlo!
Vedi:

L’ultima ghigliottina dello Stato Pontificio e la storia di Mastro Titta, er boja de Roma
korazym.orgMore
Contraddizione nella contraddizione, Bergoglio ha beatificato Pio IX il quale fece largo uso della ghigliottina anche nei confronti dei patrioti che osavano criticarlo!
Vedi:

L’ultima ghigliottina dello Stato Pontificio e la storia di Mastro Titta, er boja de Roma
korazym.org
N.S.dellaGuardia
Dio benedica Mons. Viganò!
Maria DG shares this
711
padrepasquale
Il vero Magistero ha un solo fandamento. Non c'è un magistero parallelo. La Chiesa vera annuncia la speranza.
N.S.dellaGuardia
No la Chiesa vera annuncia la Speranza (sottile differenza...).
Quella di cui si occupa lei annuncia la fratellanza. È tutt'altra cosa.
Francesco I
fidelis eternis
Grande a mons. Viganò, vera guida morale, dottrinale, pastorale della Chiesa Cattolica, attualmente occupata da un clero ribelle, rivoluzionario, massone, comunista, luterano, ammiratore di tutte le false religioni e dissacratore dell'unica vera religione, la Cattolica. Insomma dei veri figli di Satana impadronitisi della guida della Chiesa di Cristo per distruggerla, cancellarla dalla faccia …More
Grande a mons. Viganò, vera guida morale, dottrinale, pastorale della Chiesa Cattolica, attualmente occupata da un clero ribelle, rivoluzionario, massone, comunista, luterano, ammiratore di tutte le false religioni e dissacratore dell'unica vera religione, la Cattolica. Insomma dei veri figli di Satana impadronitisi della guida della Chiesa di Cristo per distruggerla, cancellarla dalla faccia della terra e condurre il gregge di Cristo tra le braccia di Lucifero !!! Un piano studiato da secoli (almeno dal 1717) e culminato poi nel colpo di stato vaticano del 26 ottobre 1958 e, successivamente, con la rivoluzione attuata tramite il C.V. II ed il postconcilio (riforma liturgica, ecc.), oltre 60 anni di bugie, menzogne, dissacrazioni, depistaggi, ecc. il tutto ingannando e manipolando il gregge che ha riposto fiducia in questi traditori. Ma non ci riusciranno, almeno non con tutti, i veri cattolici non li seguiranno mai e poi mai; e grazie a Dio che almeno una voce di gerarchia cattolica si è levata contro questi impostori, traditori e commedianti.