Eccone un altro...
ilcapoluogo.it

Sulmona, cancellati padrino e madrina dai sacramenti

Il vescovo di Sulmona, Michele Fusco, cancella da alcuni sacramenti le figure del padrino e della madrina. Una decisione destinata a rivoluzionare …
pjocaaj
La soluzione non è cambiare di religione a causa di questi miserabili... Il vero cristiano non molla mai!
Dobbiamo rimanere saldi nella fede e dottrina di sempre : cioè rimanere in quella dottrina milenaria ereditata di nostri padri , quella che insegna il autentico Magisterio deilla Santa Chiesa, quella dottrina che hanno difeso nostri santi confesori e martiri!
La soluzione non è lasciare la …More
La soluzione non è cambiare di religione a causa di questi miserabili... Il vero cristiano non molla mai!
Dobbiamo rimanere saldi nella fede e dottrina di sempre : cioè rimanere in quella dottrina milenaria ereditata di nostri padri , quella che insegna il autentico Magisterio deilla Santa Chiesa, quella dottrina che hanno difeso nostri santi confesori e martiri!
La soluzione non è lasciare la Chiesa Cattolica a causa di questi malvaggi ... Cattivi eresiarchi atei sempre ,purtroppo, ci sono stati...
Non dobbiamo lasciare la Chiesa che ha voluto Dio stesso sia nostra Madre!... Anzi: è in questo propio momento quando più ha bisogno di noi, ha bisogno di figli fedeli! Dobbiamo diffenderla di questi lupi!
È molto doloroso vedere la chiesa sotto scacco ma dobbiamo rimanere saldi nella fede e nella speranza che " no fallisce mai" come dice San Paolo... Il male non ha la ultima parola!... Il demonio con i suoi seguaci già hanno perso!!! Ha vinto Cristo!!!... Il Anticristo e tutti questi che lavorano per lui, saranno sconfitti e affondati dentro un mare di zolfo!!!
Non dobbiamo mollare mai! Loro già hanno perso!!... Non c'è dubbio!!!... Non è che dopo, cioè in un futuro, si verrà chi sarà il vincitore!!!... No!!! Cristo è il Vincitore!!!.. E anche saremmo noi, se rimaniamo saldi nella unione con Lui!!!
La soluzione non è lasciare la Chiesa Cattolica e diventare membri della Chiesa Ortodossa che è scismatica...
Questi lupi ci sino satati sempre!.. Non dobbiamo scandalizzarci! Miserabili eresiarchi, atei e apostati purtroppo ci sono stati sempre!...
Il Signore ha permesso che un apostolo suo, uno che lui aveva elevato eletto e chiamato , uno che condivideva la intimità più bella che possa pensarsi,uno che aveva scacciato demoni e predicato il vangelo, fosse proprio lui chi lo tradisse e svendesse , per farci capire che dobbiamo rimanere saldi nella Vera Chiesa fondata da Lui Stesso, anche quando scopriamo il tradimento compiuto da i membri più illustri, più elevati della sua Chiesa.
Il tradimento di Giuda non scandalizzò nè paralizzò la Chiesa Apostolica: i primi cristiani non mollarono !!! Nè la Santissima Vergine Maria .. Nè San Pietro con li altri apostoli.
Noi: lo faremo?
nolimetangere
San Pietro ne fondó una sola. Si divise dopo. Ma visto come Bergoglio ha ridotto la nostra amata religione, qualora non dovesse più esistere come Chiesa di Cristo ma solo come surrogato, ossia neochiesa modernista, allora questo scatena maggiormente il desiderio di ritorno alle origini a chiesa preconciliare. E come si dice se non si ha la zuppa si prende il pan bagnato. Pur di non stare senza …More
San Pietro ne fondó una sola. Si divise dopo. Ma visto come Bergoglio ha ridotto la nostra amata religione, qualora non dovesse più esistere come Chiesa di Cristo ma solo come surrogato, ossia neochiesa modernista, allora questo scatena maggiormente il desiderio di ritorno alle origini a chiesa preconciliare. E come si dice se non si ha la zuppa si prende il pan bagnato. Pur di non stare senza Cristo.
nolimetangere
Mi fanno star male.. Tutte queste offese alla religione mi fanno star male.
alda luisa corsini
😘
alda luisa corsini
Non posso commentare sotto pjocaaj e non capisco per quale ragione: la Chiesa Ortodossa è una Chiesa sorella. Infatti tutti coloro che provengono dall'est, che lavorano a Roma , per esempio, e che, ortodossi, desiderano frequentare la casa del Signore nelle vicinanze del luogo di lavoro frequentano e prendono l'Eucarestia nelle nostre chiese. Non lo considererei un cambio di religione, tutt'al …More
Non posso commentare sotto pjocaaj e non capisco per quale ragione: la Chiesa Ortodossa è una Chiesa sorella. Infatti tutti coloro che provengono dall'est, che lavorano a Roma , per esempio, e che, ortodossi, desiderano frequentare la casa del Signore nelle vicinanze del luogo di lavoro frequentano e prendono l'Eucarestia nelle nostre chiese. Non lo considererei un cambio di religione, tutt'al più di rito. Certo per noi Pietro in terra è Pietro e gli ortodossi hanno altre ordinazioni ma non parlerei di abiura in senso stretto nel caso di un passaggio alla Chiesa Ortodossa.
nolimetangere
Difatti è così cara Alda Luisa. Qui nella mia cittadina c'erano georgiane ortodosse e venivano a messa cattolica. Ricordo una persona che da soldato nella seconda guerra mondiale stette tra Grecia e Albania. E seguiva la messa ortodossa. A volte visito il sito della Chiesa Ortodossa in Italia e ci sono preghiere bellissime al Signore ed alla Madonna. Da quel poco che so direi che la divisione è …More
Difatti è così cara Alda Luisa. Qui nella mia cittadina c'erano georgiane ortodosse e venivano a messa cattolica. Ricordo una persona che da soldato nella seconda guerra mondiale stette tra Grecia e Albania. E seguiva la messa ortodossa. A volte visito il sito della Chiesa Ortodossa in Italia e ci sono preghiere bellissime al Signore ed alla Madonna. Da quel poco che so direi che la divisione è più per questioni gerarchiche e amministrative che concettuali ed evangeliche.
Come il soldato in guerra vi assistette, solo quella trovando, così ora mi sembra che i cattolici fedeli siano bombardati da ogni parte con messaggi blasfemi ed eretici come in guerra. E cercare riparo non è peccato.
alda luisa corsini
Io stessa sono andata di domenica alla messa a San Nilo a Grottaferrata che è di rito ortodosso, con la differenza che, rispetto alle nostre chiese, vedevi gente vestita decentemente e le donne con il velo.
nolimetangere
Così bisogna entrare in Chiesa. E' la casa del Signore! Un giorno un mio parroco ora passato a miglior vita disse: ma se andate ad incontrare un politico o un dirigente o un insegnante, vi presentati a questo modo? conciati così? Non è una giustificazione dire ma poi vado in spiaggia e quindi sono già pronto. Ma chi è Dio per voi? Meno di un politico o di un dirigente a cui vorreste fare buona …More
Così bisogna entrare in Chiesa. E' la casa del Signore! Un giorno un mio parroco ora passato a miglior vita disse: ma se andate ad incontrare un politico o un dirigente o un insegnante, vi presentati a questo modo? conciati così? Non è una giustificazione dire ma poi vado in spiaggia e quindi sono già pronto. Ma chi è Dio per voi? Meno di un politico o di un dirigente a cui vorreste fare buona impressione? A chi risponderà ma Dio mi conosce come sono, eh va beh ma quando si entra nella casa di Dio si va vestiti come si deve! Per rispetto al Signore!
Parole al vento. Il lassismo dei cattolici lo abbiamo detto e ripetuto tante volte, quando è iniziato.
Io non disprezzo i fratelli ortodossi, anzi li ammiro, perchè mi sembrano più di retta coscienza che tanti cattolici. Mi sembra che Dio sia più profondamente in loro che più che in tanti cattolici che fanno solo il bla bla...
Bisogna tornare alle origini del cattolicesimo. Cancellare gli errori del CVII è UN DOVERE IMPROROGABILE.
Parlare e dire quello che non va è SERVIRE DIO.
alda luisa corsini
Quindi converrai che, invece di abolire la figura dei padrini e delle madrine, essi vadano preparati e se non lo vogliono fare stiano pure a casa e avanti un altro. Come extrema ratio chiamerei i catechisti a rivestire questo ruolo piuttosto, ma non ne farei a meno.
nolimetangere
Assolutamente si! I padrini e le madrine sono importanti. Io amo ancora la mia madrina benchè deceduta. I PADRINI E LE MADRINE NON POSSONO ESSERE ELIMINATI. Che significa allora questa spoliazione della tradizione... ma questo modernismo astruso e bislacco nasce da menti sottosviluppate o completamente atrofizzate.. cosa credono di fare? Ma cosa credono di fare? Pretendono rispetto.. IL RISPETTO …More
Assolutamente si! I padrini e le madrine sono importanti. Io amo ancora la mia madrina benchè deceduta. I PADRINI E LE MADRINE NON POSSONO ESSERE ELIMINATI. Che significa allora questa spoliazione della tradizione... ma questo modernismo astruso e bislacco nasce da menti sottosviluppate o completamente atrofizzate.. cosa credono di fare? Ma cosa credono di fare? Pretendono rispetto.. IL RISPETTO SE LO DEVONO MERITARE. Dicono che bisogna rispettare l'abito. certo e lo si rispetta. Ma... L'abito lo devono rispettare prima LORO che lo indossano. E seguire il solco millenario della Chiesa. Si alzano la mattina e pensano a come flagellare la santa Chiesa di Dio e fare una bella figura con i loro amici modernisti...

LA TRADIZIONE non si cambia. LA TRADIZIONE è PERPETUARE NEL TEMPO UNA COSA. Eì rendere eternamente visibile e fattibile.
nolimetangere
Fanno a gara a chi maggiormente si mostra modernista. Queste sono facce di bronzo, non hanno rispetto per nessuno.
Se questa è la Chiesa Cattolica, se non ritorna ad essere se stessa, preferisco l'Ortodossa.
Francesco I
È giusto così: le figure del padrino e della madrina non sono previsti nei culti
della religione wicca:
-) Francesco pagano: "Noi streghe siamo molto felici"
-) www.antrodellamagia-news.it/…/il-4-ottobre-si…
Nicolaos
Purtroppo fanno da padrini persone che non vanno mai in chiesa e che anche dopo la comparsa durante il sacramento non andranno mai. Poi hanno la pretesa di fare da padrini persone conviventi, divorziate ecc. Persino non cattoliche!! Quello che devono vedere i parroci non si ha l'idea! I padrini nell'antichità erano i garanti del cammino di fede del figlioccio. Oggi sono presenza coreografica, …More
Purtroppo fanno da padrini persone che non vanno mai in chiesa e che anche dopo la comparsa durante il sacramento non andranno mai. Poi hanno la pretesa di fare da padrini persone conviventi, divorziate ecc. Persino non cattoliche!! Quello che devono vedere i parroci non si ha l'idea! I padrini nell'antichità erano i garanti del cammino di fede del figlioccio. Oggi sono presenza coreografica, inutile e controproducente! A che giova? Ha fatto bene il vescovo di Sulmona e non è l'unico vescovo ad aver fatto questa scelta!