Clicks721

Armenia, massacro di un popolo Cristiano: la storia si ripete?

«Certi particolari fanno fremere. Alcuni armeni venivano inchiodati in croce sui pavimenti, sulle porte o su tavole: delle giovanette venivano denudate e sventrate a colpi di coltelli: indicibili delitti eran perpetrati sopra ragazzette da 7 ad 8 anni. I carnefici giocavano colle teste di fresco recise e perfin sotto gli occhi dei genitori lanciavano per aria i bambini, che ricevevano poi sulla punta dei coltellacci. Quanti altri orrori la penna si rifiuta di descrivere! “Vieni – diceva un musulmano a suo figlio di 12 o 13 anni – vieni, prendi questo coltello, e faccia Allah ch’esso sia ben tagliente per sgozzare i cristiani!”…» (cronaca del gesuita francese padre Lucien Benoit nel dispaccio pubblicato sul numero 1822 del 2 luglio 1909)

E DUNQUE…. LA STORIA SI RIPETE? Davvero “FRATELLI TUTTI”??? Certo! Il Cristiano deve amare i nemici, deve avere il suo martirio in Cristo-con Cristo-per Cristo… ma a tutto ciò seguirà la giustizia divina… Se fossimo davvero “fratelli tutti” (ma non lo siamo), è necessario e primario che chi fa da “genitore” non permetta che certe cose accadano, o che almeno ci provi seriamente punendo anche i presunti fratelli assassini….

Si riporta spesso la storia di CAINO quando uccise Abele, perché il Buon Dio non permise che ci si vendicasse uccidendolo… ma il Buon Dio esiliò Caino, gli impose un sigillo di infamia… non volle che ci si vendicasse uccidendolo, ma lo estromise dalla COMUNITA’ dei “Figli di Dio”….

Vi proponiamo prima una Supplica di Papa Benedetto XV quando scrisse al re turco di praticare la giustizia e di risparmiare tanta violenza agli Armeni... e poi un film, per riflettere su quanto sta accadendo oggi, a firma di Rino Cammilleri….

CLICCARE QUI PER IL TESTO.... Il massacro sistematico di un popolo cristiano che dava fastidio all’Impero ottomano: la storia si ripete?
N.S.dellaGuardia
Dovremmo partire tutti ad arruolarci per difendere questo piccolo grande popolo di martiri ed eroi. Un popolo di cattolici, quindi che non interessa a nessuno, tantomeno in vaticano dove baciano i piedi ai loro assassini.
I turchi come sempre perdono il pelo ma non il loro stramaledetto vizio di invadere e sterminare.
Anche stavolta come un secolo fa, con l'appoggio silente ed omertoso del molle …More
Dovremmo partire tutti ad arruolarci per difendere questo piccolo grande popolo di martiri ed eroi. Un popolo di cattolici, quindi che non interessa a nessuno, tantomeno in vaticano dove baciano i piedi ai loro assassini.
I turchi come sempre perdono il pelo ma non il loro stramaledetto vizio di invadere e sterminare.
Anche stavolta come un secolo fa, con l'appoggio silente ed omertoso del molle occidente, tutto intento a farsela addosso per un virus che non vale un raffreddore...
Speriamo che almeno Putin decida di fare qualcosa in nome di Dio.
Marziale
Armiamoci e partite!
N.S.dellaGuardia
L'arma più potente che possiamo usare è il Santo Rosario, anche se per Armenia, e presto per l'Europa, ci vorrà una nuova Lega Santa.
Anche parlarne per svelare il grande inganno di Abu Dhabi può servire a molto.
Non sono sicuro che l'ironia serva però...
LiberaNosDomine
ESISTONO ANCORA I SOLDATI DI CRISTO FUORI DALL'ARMENIA? ...
Avola, 4 aprile 2002, ore 23,30 Signore Gesù: "Sarà una dura prova per voi, ma ricordatevi di salvare le anime, conducetele a Me, vi sarà molto caos, morte, carestia, quello che vedrete sarà la vostra tribolazione, sarà l'ultima battaglia tra il bene e il male, sarà il tempo in cui i demoni e i soldati di Cristo combatteranno per …More
ESISTONO ANCORA I SOLDATI DI CRISTO FUORI DALL'ARMENIA? ...
Avola, 4 aprile 2002, ore 23,30 Signore Gesù: "Sarà una dura prova per voi, ma ricordatevi di salvare le anime, conducetele a Me, vi sarà molto caos, morte, carestia, quello che vedrete sarà la vostra tribolazione, sarà l'ultima battaglia tra il bene e il male, sarà il tempo in cui i demoni e i soldati di Cristo combatteranno per le anime"
Teresa Zattarin
E' impressionante conoscere queste storie di martirio, per non
rinnegare la fede in Gesù Cristo! Ho visto degli episodi anche
molto tempo fa in Cina...Saremmo noi capaci di essere fedeli
fino a questo punto? Credo che senza la forza dello Spirito Santo,
non ce la faremmo. Vieni o Spirito Santo, e donaci la forza per
essere sempre coraggiosi testimoni della Verità...
Marziale
Se per noi intende i cattolici occidentali, allora abbiamo preferito le lenticchie ormai da almeno cinque decenni: purtroppo.
N.S.dellaGuardia
Nel silenzio criminale di "istituzioni-farsa" e fatabutti tipo unione europea e tipo chi non vuole disturbare un certo Abu Dhabi...