marcotosatti.com

VATICANO II. IL PROF. DE MATTEI REPLICA AL CARD. JOSEPH ZEN : STILUM CURIAE

8 Agosto 2020 Marco Tosatti Carissimi Stilumcuriali, come sapete oggi abbiamo pubblicato uno scritto del cardinale Joseph Zen, che si riferiva al …
nolimetangere
La Chiesa disarmò le sue truppe, il comunismo negli anni del Concilio e del post-Concilio seppe come approfittare del disarmo dell’avversario. Il popolo cinese ne subisce ancora le drammatiche conseguenze.
Una parte della Chiesa era già divenuta comunista, perchè massona, e vinse con la sua linea nel CVII.
Il comunismo non ne approfittó, perchè già sicuramente sapeva che sarebbe successo ed era …More
La Chiesa disarmò le sue truppe, il comunismo negli anni del Concilio e del post-Concilio seppe come approfittare del disarmo dell’avversario. Il popolo cinese ne subisce ancora le drammatiche conseguenze.
Una parte della Chiesa era già divenuta comunista, perchè massona, e vinse con la sua linea nel CVII.
Il comunismo non ne approfittó, perchè già sicuramente sapeva che sarebbe successo ed era pronto ad attendere il via. Non ne approfittó, lo aspettava perchè dato per certo.
Il comunismo era nella Chiesa voluto dai massoni che erano nella Chiesa in accordo con gli altri massoni fuori della Chiesa. La trappola era pronta.
Parlare con Satana fu l'errore voluto. Instaurare il comunismo dappertutto, con ateismo o religione unica era la mira per il regno di satana da attuarsi per mezzo dei massoni. Ostacolava solo la Chiesa. Infiltrati i loro hanno guidato la Chiesa verso lo sfacelo.
Perchè la Chiesa di Cristo è l'unica difesa. Rompere i bastioni e le torri e gli argini e far penetrare il comunismo all'interno facendo leva sulla liberazione della omosessualità è stata l'esca che ha convinto a tradire.
Ammodernarsi non significa sovvertire la sostanza.
La Chiesa è stata tradita dall'interno. Il CVII era un passaggio obbligato per affermare pubblicamente i cambiamenti prefissi da tempo. Il CVII fu l'epilogo di una fase iniziata 200 anni prima e l'inizio della nuova fase: demolizione continua e costante.
Nessuna continuità vera, solo sovvertimento a piccole piccole dosi. Bollitura delle rane lenta. Molto lenta.
Veritasanteomnia
Brava!
Dana22