FONTI EXTRABIBLICHE SU GESU' DI NAZARETH. 6

PLINIO IL GIOVANE Gaio Plinio Cecilio Secondo, detto Plinio il Giovane, (61-113 d.C.), nipote di Plinio il Vecchio (zio materno) nel 111 fu nominat…
Francesco I
@Giorgio Tonini Ha proprio ragione! Purtroppo viviamo in un'epoca in cui la cattedra di Pietro è indegnamente occupata da una persona che si burla del martirio di coloro che sacrificarono la vita per la fede.
Qui sotto ho riportato il video di un'incredibile dichiarazione di Bergoglio in singolare contrasto con gli "Acta Martyrum" vedi: wordpress.com/…20di-20perpetua-20e-20felic-20-20m-20form…More
@Giorgio Tonini Ha proprio ragione! Purtroppo viviamo in un'epoca in cui la cattedra di Pietro è indegnamente occupata da una persona che si burla del martirio di coloro che sacrificarono la vita per la fede.
Qui sotto ho riportato il video di un'incredibile dichiarazione di Bergoglio in singolare contrasto con gli "Acta Martyrum" vedi: wordpress.com/…20di-20perpetua-20e-20felic-20-20m-20formisano.pdf
Ecco le vergognose dichiarazioni di Bergoglio:
Per Bergoglio tutte le religioni sono buone: schiaffo ai Santi Martiri Cristiani !
Giorgio Tonini
Si leggono questi documenti davvero con le lacrime agli occhi: da lì vengono le nostre radici. Dietro alle fredde formule di condanna a morte ci sono uomini, donne, bambini, anziani: nella procedura non si accennava alla possibilità di risparmiare qualcuno. È una pagina doppiamente vergognosa per gli Imperatori: immagino una situazione nella quale un cristiano vantasse dei crediti verso un altro,…More
Si leggono questi documenti davvero con le lacrime agli occhi: da lì vengono le nostre radici. Dietro alle fredde formule di condanna a morte ci sono uomini, donne, bambini, anziani: nella procedura non si accennava alla possibilità di risparmiare qualcuno. È una pagina doppiamente vergognosa per gli Imperatori: immagino una situazione nella quale un cristiano vantasse dei crediti verso un altro, o avesse un contrasto di qualsiasi natura, perché il debitore/avversario lo denunciasse come cristiano, e se davvero lo fosse stato e venisse stato condannato, veder sparire il suo debito o il motivo del contendere. E questo è avvenuto, ironia della sorte, in un Impero che garantiva libertà di culto a tutti (a tutti…meno che ai cristiani)…ma questa è un’altra pagina, e non credo sia opportuno riaprirla. Ci conforta sapere che i martiri hanno avuto il loro premio, e il Cristianesimo è fiorito dalla loro testimonianza: Dio ha usato il male (come sempre) per trasformarlo in Bene.
alda luisa corsini
😍
alda luisa corsini