Clicks8.5K

Durissima denuncia di un avvocato tedesco: “Il Covid è il più grande crimine contro l’umanità” – R. Fuellmich

Riportiamo di seguito il discorso dell’avvocato Reiner Fuellmich membro di una commissione d’inchiesta in Germania che intende fare luce sulla diffusione del Covid 19 e sulle risposte date dai governi.

L’avvocato definisce l’infodemia da Coronavirus come il più grande crimine contro l’umanità. Il suo video è stato visto milioni di volte, ne hanno parlato in molti paesi del mondo ed è stato tradotto e commentato in numerose lingue.

Byoblu24 è il TG della Tv dei cittadini, con la missione di parlare di ciò di cui veramente i cittadini parlano, e non di quello di cui i media vogliono farli parlare.

Per questo lo abbiamo tradotto e doppiato per voi. Sappiamo che le affermazioni dell’avvocato sono forti, e in alcuni casi sembrano essere contraddette dal recente aumento dei casi nelle terapie intensive degli ospedali, ma crediamo che l’informazione non debba avere un ruolo pedagogico nella società: quello, lo lasciamo volentieri alle grandi televisioni e ai giornali.

Per noi, le informazioni e le opinioni, qualificate e diffuse, vanno date, perché i cittadini sono abbastanza grandi per decidere da soli ciò che è vero e ciò che è falso. O anche… ciò che non è del tutto vero, ma neppure del tutto falso.

Di seguito la trascrizione dell’intervento di Fuellmich, mentre in cima all’articolo (o sulle app DavveroTV) potete vedere ed ascoltare il video.
Edoardo Mastrorilli
Per vedere il filmato si deve scaricare la app Davvero TV google.com/store/apps/details?id=com.byoblu&hl=en_US&gl=DE
Siscaro
Non riesco a scaricare la trascrizione dell’intervento. Non riesco a leggerla. Qualcuno che ci è riuscito può aiutarmi? Grazie
Giuseppe Luigi Aquaro
Ecco fino a che punto può arrivare l'uomo corrotto dal diavolo...Farsi come Caino e Giuda....La verità comunque vincerà
Sandrolanteri
Siamo in mano a dei corrotti e quello che mi dispiace è che anche il papa tifa per i vaccini non condivido quello che dice
Sandrolanteri
Anche la chiesa è caduta nella trappola di satana