Gloria.tv And Coronavirus: Huge Amount Of Traffic, Standstill in Donations
Clicks1.8K
it.news
4

La fiamma del ex-parroco rimarrà assistente pastorale

Don Ulrich Witte, il parroco di Sankt Johannes a Kirchhellen, diocesi di Münster, Germania, ha annunciato nel fine settimana durante un'eucaristia che avrebbe lasciato il sacerdozio a causa di una donna.

Witte aveva iniziato il ministero in questa parrochia solo quattro mesi fa. In questo tempo ha conosciuto la collaboratrice pastorale Caroline Johnen.

Secondo DerWesten.de, Witte ha detto: "Abbiamo notato che il nostro rapporto reciproco è diventato migliore e più intenso negli ultimi mesi. A un certo punto bisognava decidere, per rimanere corretti e onesti con tutti e di non far girare voci".

Dopo un breve silenzio, la parrocchia ha reagito con "cordiali applausi", scrive DerWesten.de.

Witte ha già lasciato il lavoro. La sua futura moglie sarà anche impiegata dalla diocesi come assistente pastorale.

Pietro da Cafarnao
E poi avranno pure la nullità matrimoniale, quando non c'è scritto da nessuna parte che Gesù Cristo diede la concessione ai suoi successori di fare scappatelle e poi ratificarle con matrimoni riparatori. Gesù disse che chi mette mano all'aratro e poi si volge indietro, non è degno della missione. L'eccezione Gesù la fa solo al cap.16 di Matteo nel caso di matrimonio, quando Gesù concede in un …More
E poi avranno pure la nullità matrimoniale, quando non c'è scritto da nessuna parte che Gesù Cristo diede la concessione ai suoi successori di fare scappatelle e poi ratificarle con matrimoni riparatori. Gesù disse che chi mette mano all'aratro e poi si volge indietro, non è degno della missione. L'eccezione Gesù la fa solo al cap.16 di Matteo nel caso di matrimonio, quando Gesù concede in un caso unico di divorziare, solo in caso di porneia, che io traduco come vita dissoluta da un punto di vista affettivo della donna o dell'uomo. Tale divorzio viene poi ratificato con un atto di nullità della Sacra Rota, perché a Pietro diede il potere di legare o sciogliere l'unico legame istituito da Dio tra due persone, il matrimonio, ma non l'ordine sacro del sacerdozio. Mi pare ricordare di un racconto di Marthe Robin, che visse per decenni a letto, nutrendosi della sola Ss.ma Eucaristia.
Un giorno le fecero visita due persone, a una di queste persone Marthe disse: "tu sei sacerdote per sempre". Il sacerdote uscì dalla stanza e pianse amare lacrime.
il vandea
E il voto di castita' ? Una quisquilia !! Preti sposati e donne diacono, siete il simbolo della chiesa eretica e apostata tedesca.
Gaetano2
Non ti preoccupare per il voto di castità, se farà lo sposato come ha fatto il prete (vista la durata dell'impegno) ho l'impressione che darà poca soddisfazione, e di rado, all'altra parte.
Christoforus78
Che vocazione profonda se in solo quattro mesi ha mollato il sacerdozio! Quale convinzione e certezza della propria missione! Chissà se tra qualche mese mollerà anche la signorina?