Prendere in giro Cristo? Omosessuali provocano battaglia per le strade

Alcuni militanti omosessuali hanno tenuto una marcia illegale a Belgrado il 17 settembre.

Bosko Obradovic, parlamentare serbo, ha riferito su Twitter.com che gli omosessuali hanno dissacrato simboli Cristiani, seguendo un'agenda anticristiana e mostrando supporto alla dittatura UE, al comunismo e all'occupazione NATO della Serbia.

Aleksandar Vucic, presidente della Serbia, aveva proibito la marcia ad agosto. Vari appelli erano stati respinti dalle autorità serbe. Oltre 20 ambasciate dei paesi occidentali decadenti, tra cui gli USA, Francia e Gran Bretagna, insieme ad Ana Brnabic, primo ministro della Serbia e lesbica, hanno cercato invano di ribaltare il divieto.

Ciononostante, gli omosessuali si sono radunati e hanno provocato la reazione dei Cristiani locali. Un omosessuale avvolto da una bandiera omosex ha mimato la crocefissione di Cristo.

Alcuni Cristiani coraggiosi hanno esposto icone e crocefissi. Sulle strade, sono scesi 5'200 poliziotti, che hanno arrestato 64 persone. Dieci poliziotti sono stati lievemente feriti, cinque auto della polizia sono state danneggiate.

#newsMoomhwwigr

Angela Paradiso
🤢🤢🤢🤮🤮🤮🤮
Mons Lelio Baresi shares this
1972
"Un omosessuale avvolto da una bandiera omosex ha mimato la crocefissione di Cristo."
Giorgio Tonini
Questi qui sanno bene quello che fanno. Per loro non ci sarà perdono (peccato contro lo Spirito Santo).
Giosuè
🤮 🤮 🤮 🤮 🤮 🤮 😡 😡 😡