Clicks318
notiziario
2
Vescovi modernisti: Nascondere il vecchio rito in quanto mette in evidenza il fallimento del nuovo Il vescovo Luis Zarama di Raleigh, USA, ha ristretto la messa romana del 12 ottobre. Le due messe …More
Vescovi modernisti: Nascondere il vecchio rito in quanto mette in evidenza il fallimento del nuovo

Il vescovo Luis Zarama di Raleigh, USA, ha ristretto la messa romana del 12 ottobre. Le due messe domenicali di vecchio rito nelle parrocchie rurali rimarranno, ma le messe quotidiane devono cessare. Inoltre, la Messa Vecchia mensile nella cattedrale alle 16.30 rimarrà. Le due messe domenicali erano alle 11 e alle 11.30. Il vescovo ha ora decretato che non si possono più fare messe della vecchia domenica prima delle 13.00. Inoltre, solo i sacerdoti da lui autorizzati possono celebrare nel Rito Romano.

Abbattere le vecchie masse attraverso l'irregolarità

Questo imbroglio ha prodotto interessanti commenti su internet. Non c'è nessuno che mostri comprensione per il vescovo. Si parla di malizia e di ingiustizia. Hilary White nota che la stessa politica esiste in Italia. Quei pochi vescovi che permettono la Messa Antica si preoccupano molto di assicurare che non ci sia una Messa quotidiana, e preferibilmente nessuna Messa domenicale regolare. L'ideale per i vescovi italiani, ha detto, è una messa quindicinale sempre in luoghi diversi.

Nuova pastorale: più "santità" con meno messe

Damian Thompson pensa che il limite delle 13 sia brutto. Trova anche meschino che il vescovo giustifichi l'abolizione di messe note per la loro santità con l'argomento sprezzante che vuole "aumentare la santità" e "rafforzare la comunione". Matthew Hazell scopre in questo il "Francesco pastorale", per il quale 2+2 fa cinque. Un altro utente nota che la decisione manca di qualsiasi sinodalità.

I vescovi vogliono danneggiare la fede

Nathaniel Eliason partecipa spesso alle celebrazioni eucaristiche nella diocesi di Raleigh. Li descrive come in gran parte banali, brutti e dannosi per la fede. Il nuovo regolamento del vescovo Zarama ha confermato che questo è esattamente dove vuole andare. Malulani Moreno è sorpresa che la messa venga tolta ai pochi cattolici che la cercano, in un momento in cui la frequenza alla messa è già al minimo. Dice che si tratta ovviamente di rialloggiare i cattolici di altri riti nel Novus Ordo, anche se è un albero deforme con frutti marci.

La messa romana rivela il fallimento della Chiesa conciliare

L'utente di Twitter Helmsman pensa che i vescovi stiano cercando di coprire il loro fallimento permanente. Mentre chiudono in massa le parrocchie Novus Ordo, le Messe Vetus Ordo scoppiano. Citazione: "Dovete nascondere la Vecchia Messa Latina perché fa luce sul fallimento e sul collasso della Chiesa dopo il Vaticano II".

Pinterest
Beitrag ändern
Beitrag entfern
N.S.dellaGuardia
La Santa Messa l'ultimo dei katechoi che si ritirerà per far posto al regno dell' anticristo.
Tutti suoi servi questi traditori di finti pastori!
il vandea
Questo ceffo di 'vescovo' , sara' fatto cardinale, e iscritto d'ufficio alla 'mafia di san Gallo'. Purtroppo per lui, quando sara' all'inferno, i tormenti non cominceranno alle ore 13, ma saranno continui.