Clicks2.8K
temponuovo.net

Commento al messaggio del 15 giugno, a Ivan

Messaggio a Ivan, venerdì sera, 15 giugno 2012

Cari figli, sappiate che la Madre vi ama e con amore desidera guidarvi. Sono venuta a dirvi che Dio esiste, perciò anche oggi vi invito: decidetevi per lui, mettetelo nella vostra vita e nelle vostre famiglie al primo posto e andate insieme a lui nel futuro. Cari figli, in questo tempo di grazia che viene desidero che rinnoviate i miei messaggi e che mi diciate: 'Sì, sì'. Grazie, cari figli, per avermi detto sì.

Questo messaggio, giunto imprevisto come tutti quelli dati a Ivan, è carico di una particolare bellezza e sinteticità.
Anzitutto per il richiamo all'amore che la Vergine Maria ha verso di noi: nulla ci può conquistare e cambiare più della scoperta o della consapevolezza di questo amore. La certezza che Lei ci vuole bene ed è sempre pronta a soccorrerci e a guidarci è un conforto e una speranza inesauribile e invincibile per noi. Come diceva S. Tommaso d'Aquino: "In ogni pericolo puoi ottenere la salvezza da questa Vergine Gloriosa … In ogni opera virtuosa la puoi avere a tuo sostegno".
In secondo luogo la Madonna ci mette di fronte alla verità fondamentale e decisiva di tutta la nostra vita: l'esistenza di Dio. E' Lui la ragione del nostro esistere, del nostro vivere, del nostro camminare, del nostro essere insieme, del nostro morire, del nostro destino eterno. E' Lui la presenza decisiva in ogni situazione, in ogni problema, in ogni istante, in ogni rapporto umano, in ogni pensiero. E' Lui lo scopo di tutto ciò che esiste, la bellezza che traspare in tutte le cose belle, l'amore che riscalda i nostri cuori, l'energia che crea, l'infinito che ci circonda e ci fa sgorgare dal suo pensiero e dal suo cuore, il perdono che ci abbraccia, la misericordia che ci salva. E' Lui che ci ha creati e ci fa essere ora. E' Lui che si è fatto uomo per noi e desidera stare con noi. E' Lui che si è fatto incontrare e conoscere: Gesù Cristo. E' Lui che fa continuamente sorgere la sua Chiesa e la manda nel mondo. E' Lui che cerchiamo in tutte le cose. E' Lui la gloria per cui tutto l'universo è fatto. E' Lui la vita che desideriamo in ogni istante.
"Decidetevi per Lui". Lasciamocelo ripetere: "Decidetevi per Lui". Sì, è questo il problema. Non ce ne sono altri. Decidersi per Lui. Metterlo al primo posto nella vita. Metterlo al primo posto nella nostra famiglia. Camminare insieme con Lui, seguirLo.
Cosa ci impedisce di farlo? Cosa ci impedisce di dire sì? Soltanto la stupidità e la malvagità possono spingerci a questo. La ragione e l'amore ci dicono invece di dire sì. Senza esitare. Se non ne siamo capaci, gridiamo. Gridiamo a Lui. Egli ci soccorrerà subito e ci farà dire il nostro sì. E da questo sì viene il grande cambiamento del mondo, viene il mondo nuovo. E viene subito.
Omni Die