N.S.dellaGuardia
Abbiamo anche il coprifuoco come quando le aviazioni bombardavano le città. E giriamo per le strade con le mascherine com' è durante un attacco con armi chimiche.
Solo che ora l'aria è respirabile, magari non tanto pura in città, ma respirabile.
La differenza è che ora ci teniamo a distanza dai nostri simili, concittadini e compatrioti, non dai nemici...