Hiwea
Qualche nota dal paese post-comunista. Ho 46 anni e vengo dalla Slovacchia. Quando ero alle elementari, avevamo il comunismo. Un insegnante di storia, un intellettuale, ci chiedeva regolarmente una volta all'anno all'inizio dell'anno scolastico chi sarebbe andato in chiesa ad alzare la mano. Di solito lo raccoglievo sempre io, un massimo di due. Anche se nella classe c'erano bambini che andavano …More
Qualche nota dal paese post-comunista. Ho 46 anni e vengo dalla Slovacchia. Quando ero alle elementari, avevamo il comunismo. Un insegnante di storia, un intellettuale, ci chiedeva regolarmente una volta all'anno all'inizio dell'anno scolastico chi sarebbe andato in chiesa ad alzare la mano. Di solito lo raccoglievo sempre io, un massimo di due. Anche se nella classe c'erano bambini che andavano in chiesa. Non volevano avere problemi. Quando siamo andati in pellegrinaggio durante il comunismo, le auto della polizia ci hanno mostrato le foto, si sono fermate, hanno chiesto dove stavamo andando e ne hanno prese con la forza alcune o hanno guidato la processione. Alcuni sacerdoti - legati al regime comunista (pacem in terris) ci hanno detto di non disturbare l'ordine pubblico e di essere cittadini perbene. Allora, professore. Noi in Oriente abbiamo già avuto il comunismo e lo abbiamo di nuovo. Lo proverai con noi questa volta.
Diodoro
"... essere cittadini perbene". Questo è l'unico dovere del Suddito del Supremo Governo dei Saggi.
Ricordiamo che la parola Citoyen - Cittadino, anche nel senso di "Parigino e non campagnolo", fu il perno della Rivoluzione in Francia.
Alla Cittadinanza Romana si volle, e si vuole, sostituire la cittadinanza della République, nucleo della Repubblica Universale del Demonio
Diodoro
Quel poliziotto, quel Vescovo, quell'indegno professore sanno bene, caro professore, che la prima cosa che conta, nel mondo post-illuminista, è essere omologati.
"Quando non si crede in Dio, restano le buone maniere". E le buone maniere obbligatorie consistono nel pensare "Ciò che proviene dagli Intellettuali e dai Dirigenti è legge assoluta, è la Religione Obbligatoria. Essi ci danno la Luce".
More
Quel poliziotto, quel Vescovo, quell'indegno professore sanno bene, caro professore, che la prima cosa che conta, nel mondo post-illuminista, è essere omologati.
"Quando non si crede in Dio, restano le buone maniere". E le buone maniere obbligatorie consistono nel pensare "Ciò che proviene dagli Intellettuali e dai Dirigenti è legge assoluta, è la Religione Obbligatoria. Essi ci danno la Luce".
E' questo ciò che ha reso, e rende, i massacri delle Rivoluzioni "qualcosa di scusabile lungo la strada verso il Mondo Nuovo"; è questa la forza del politically correct, per cui non si può dire in un consesso di persone educate che massacrare un bimbo nel ventre materno è abominio, e che lo è "fare" un bimbo in provetta per darlo a una coppia omosessuale.
Sì: il non aver ricevuto la puntura malefica è Peccato. Lo è perché significa "Dio non ha bisogno di Bill Gates e non è d'accordo con le Georgia Guidestones".
Grazie