Clicks465

Chernobyl tra incendi e Covid-19

L’Istituto francese di radioprotezione e sicurezza nucleare (Irsn) ha diffuso un video in cui mostra la diffusione della nube dell’incendio che si è sviluppato nella “zona di esclusione” attorno …More
L’Istituto francese di radioprotezione e sicurezza nucleare (Irsn) ha diffuso un video in cui mostra la diffusione della nube dell’incendio che si è sviluppato nella “zona di esclusione” attorno alla centrale di Chernobyl in Ucraina.
L’incendio era scoppiato ad inizio mese di aprile ed era dato per estinto in data 15 aprile, ma secondo i dati dell’Irsn i focolai dell’incendio sono stati riattivati a causa di “forti venti che hanno alimentato le braci dei precedenti incendi”, si legge nella nota di aggiornamento rilasciata dall’Istituto francese.