Clicks70
Fatima.

Brevi dal Draghistan

Maurizio Blondet 21 Settembre 2021
Nel Draghistan del SuperPass di SuperMario Draghi è stato ormai sdoganato il principio che la libertà non è più un diritto innato e inviolabile di tutti, ma che, insieme ad altri, diritti debba essere “concessa” previo ottenimento di un certificato digitale di obbedienza al governo. (continua su L’Antiplomatico (lantidiplomatico.it/…icazione_crea_un_regime_totalitario/39602_43131/))
Gandolfo Dominici, professore associato di Economia e Gestione delle Imprese, Università di Palermo, esperto di Cibernetica Sociale – Editor in Chief della rivista scientifica Kybernetes
Arrestato Il CandidatoLeggi tutto