Clicks5.1K

La Madonna a Santa Brigida: "Ecco cosa succederebbe ad un papa che distruggesse il celibato sacerdotale"

LA BEATA VERGINE MARIA A SANTA BRIGIDA

«Scopri che se un Papa si mostrasse incline ad autorizzare il matrimonio dei sacerdoti, trarrebbe un giudizio terribile; Dio lo colpirebbe con cecità spirituale e sordità; non potrebbe dire altro, né fare né gustare dell’ordine soprannaturale; e inoltre, dopo la sua morte, la sua anima sarebbe gettata nelle profondità dell’inferno, per rimanervi eternamente in preda dei demoni. Sì, anche se il Santo Papa Gregorio avesse stabilito questa legge, non avrebbe mai ottenuto misericordia davanti a Dio, se non l'avesse umilmente ritirata prima di morire».

Santa Brigida di Svezia, "Rivelazioni", VII, 10.

_____________________

Santa Brigida, nata a Finstad in Svezia nel 1303 da una famiglia aristocratica e molto religiosa, madre di otto figli, fu impegnata nella vita familiare e fu oggetto di straordinarie visioni e rivelazioni. Gesù stesso le apparve in diverse occasioni e le consegnò dei messaggi che Brigida trascrisse fedelmente.

Si dedicò con il marito ad opere di carità, fondando un piccolo ospedale per servire i poveri.

Nel 1344, alla morte del suo sposo, Brigida iniziò una vita di ascesi dedicandosi completamente a Dio. Il Signore le affidò una nuova missione e la guidò passo passo con una serie di grazie mistiche straordinarie.

Lasciata la Svezia, nel 1349, si recò a Roma, sede del papato, dove poté ampliare ancora di più i suoi orizzonti spirituali e fondò l’ordine del SS. Salvatore (detto delle brigidine), la cui prima badessa fu la figlia, S. Caterina di Svezia.

Compì molti pellegrinaggi in Italia e in Europa, nei luoghi che costituivano le sorgenti del cristianesimo e non ultimo in Terra Santa. Grazie al suo senso profondo del mistero di Cristo e della Chiesa, S. Brigida si fece partecipe della costruzione della comunità ecclesiale in un momento critico della sua storia. Le sue esperienze di fede la resero un punto di riferimento per molte persone della Chiesa del suo tempo.

Ebbe contatti con principi e pontefici e non risparmiò ammonizioni severe sulla condotta morale del popolo cristiano e del clero.

Morì a Roma il 23 luglio 1373. Venne canonizzata il 7 ottobre 1391 (festa: 23 luglio).

* * *

ALTRE PROFEZIE DI SANTA BRIGIDA

“Il Castello, di cui ti ho detto, è la stessa santa Chiesa, costruita con il Sangue mio e dei miei Santi, cementata con il cemento della mia carità; in essa posi i miei eletti ed amici. Suo fondamento è la fede, e cioè il credere che io sono Giudice giusto e misericordioso. Ma ora è scavato il fondamento, perché tutti mi credono e predicano misericordioso, però quasi nessuno predica e crede che io sono giusto Giudice. Essi mi ritengono quasi un giudice iniquo. Iniquo infatti sarebbe il giudice, che per misericordia mandasse impuniti gli iniqui, sicché opprimano ancora più i giusti. Ma io sono Giudice giusto e misericordioso, sicché non lascerò impunito neppure il minimo dei peccati, né senza ricompensa il minimo bene. Attraverso il muro scavato sono entrati nella santa Chiesa quelli che peccano senza timore, che negano la mia giustizia, tormentano gli amici miei come quelli che sono legati ai ceppi. Per gli amici miei stessi non c’è infatti gaudio e consolazione. Ma ogni obbrobrio e ogni dolore è dato a loro, come se fossero demoni. Se di me dicono il vero, sono confutati e accusati di menzogna. Desiderano ardentemente ascoltare e dire cose rette, ma non c’è chi le ascolti o chi le dica loro. Io stesso, Signore e Creatore, sono bestemmiato. Dicono infatti: Non sappiamo se c’è Dio. E se c’è, non ce ne importa. Abbattono e conculcano il mio vessillo”.

“E rivolto a Roma, come lamentandosi, disse: O mia Roma, mia Roma, il papa ti disprezza e non bada alle parole mie, ma accoglie le cose dubbie per certe. Perciò non udrà più il mio auto, poiché decide a suo arbitrio del tempo della mia misericordia”.

Fonte:

www.antoniosocci.com/gesu-a-santa-br…

* * *

“Prima che venga l’Anticristo, le porte della Fede verranno aperte a un gran numero di pagani".

Un segno chiaro che l’Anticristo sta per arrivare ci sarà quando i cristiani ameranno gli errori e quando le persone ingiuste calpesteranno la spiritualità e la giustizia”.

“L’Aquila [1] invaderà anche i paesi maomettani e porterà il mirabile segno nella terra della promessa. La pace e l’abbondanza ritorneranno nel mondo.

Distruggerà le sette giudaiche e maomettane, e restaurerà la chiesa di Santa Sofia [2] e tutta la terra godrà di pace e prosperità, e nuove città verranno edificate in molti luoghi”.

Il tempo di questo Anticristo, che io ben conosco, arriverà quando l’iniquità e l’empietà abbonderanno oltre ogni limite, quando l’ingiustizia avrà colmato la misura fino a traboccare e la malvagità sarà cresciuta fino a proporzioni smisurate…Egli regnerà durante tre anni, e dominerà su tutta la terra”.


Note:

1) È il nome simbolico con il quale, in varie profezie cattoliche, viene indicato il Grande Monarca (cfr.: Il Grande Monarca e il Papa Santo).

2) A Istanbul (l’antica Costantinopoli). Fu la più grande chiesa della cristianità fino al 1453, quando Costantinopoli cadde in mano ai Turchi-Ottomani che la trasformarono in una moschea aggiungendo i minareti ed altri elementi caratteristici del culto musulmano.

Fonti:

“The Prophets And Our Times” di Padre Gerald Culleton, Tan Books;

“The Thunder Of Justice” di Ted and Maureen Flynn, MaxKol Communications, Inc;

“Trial, Tribulation and Triumph” di Desmond A. Birch, Queenship Publishing;

A cura di Profezie per il Terzo Millennio
didio filippo and 4 more users like this.
didio filippo likes this.
Spera likes this.
martina18 likes this.
N.S.dellaGuardia likes this.
Stev33 likes this.
luisa sedda shares this.
Da leggere
tristano48 shares this.
Bergoglio non crede che esista l'Inferno. Sembra che non creda ai Santi. Crede a Cristo?
Non sembra. E quindi fa quel che gli piace fare, come un PADRONE SOVRANO ASSOLUTO.

Ma chi lo ossequia e ubbidisce pur conoscendo gli errori, non rende servigio alla chiesa e a Dio ed è parimenti responsabile.
Prima o poi arriva la morte.
Vediamo e vedessero piuttosto di guadagnare il Paradiso come ce ne …More
Bergoglio non crede che esista l'Inferno. Sembra che non creda ai Santi. Crede a Cristo?
Non sembra. E quindi fa quel che gli piace fare, come un PADRONE SOVRANO ASSOLUTO.

Ma chi lo ossequia e ubbidisce pur conoscendo gli errori, non rende servigio alla chiesa e a Dio ed è parimenti responsabile.
Prima o poi arriva la morte.
Vediamo e vedessero piuttosto di guadagnare il Paradiso come ce ne parla la Chiesa e non come ne parla lui..
Walter and 3 more users like this.
Walter likes this.
lauragafforio likes this.
Testimone82 likes this.
La Verità vi farà liberi likes this.
Sono potenti le 15 orazioni di Santa Brigida. Hanno grazie importanti. Io le ho fatte per due anni. Sono molto ostacolate dall'avversario.
nolimetangere likes this.
Io per un anno.
alda luisa corsini likes this.
Perseveriamo per quelle dei 12 anni, oltre a quelle per un anno.
Comunque le parole succitate in rosso mi hanno riempito di sgomento per papa Bergoglio.
Mi atterrisce che sia già condannato senza attenuanti, che non ci siano preghiere che possano cambiare questo Giudizio in suo favore.
Ho compreso male? Il paragone con l'acclarato Santo Papa Gregorio Magno non lascia speranze per lui...
A meno …More
Perseveriamo per quelle dei 12 anni, oltre a quelle per un anno.
Comunque le parole succitate in rosso mi hanno riempito di sgomento per papa Bergoglio.
Mi atterrisce che sia già condannato senza attenuanti, che non ci siano preghiere che possano cambiare questo Giudizio in suo favore.
Ho compreso male? Il paragone con l'acclarato Santo Papa Gregorio Magno non lascia speranze per lui...
A meno che non lo si riconosca papa e quindi, come dire, la colpa sia meno grave. Illuminatemi.
Micheleblu likes this.
Io per un anno
lauragafforio likes this.
Sia fatta la Volontà di Dio. E che il Redentore sia benedetto. Alda ti capisco. È tempo di preghiera. Non scoraggiarti. Questo mondo è contro la Chiesa e i cristiani e tiene per collo con finanza banche e scandali..ma nel dolore si rinnoverà e tornerà più bella di prima. Mi permetto di suggerire "Vita interna di Gesù Cristo" di Suor Maria Cecilia Baij. Si trova in pdf. Molto bello.
Grazie, caro amico, lo leggerò.
Micheleblu likes this.
La Passione va sempre tenuta presente per poter imitare Gesù nella nostra vita quotidiana. Il valore della vita è dato dalla sofferenza vissuta con fede.