L'arcidiocesi di Nairobi "consente" il matrimonio poligamo

L'Arcidiocesi di Nairobi, in Kenya, ha 'permesso' a un poligamo, Patrick Ndachu, di sposarsi in una chiesa della Contea di Kiambu il 5 maggio, come riporta TheKenyaTimes.com. L'arcidiocesi è guidata …More
L'Arcidiocesi di Nairobi, in Kenya, ha 'permesso' a un poligamo, Patrick Ndachu, di sposarsi in una chiesa della Contea di Kiambu il 5 maggio, come riporta TheKenyaTimes.com.
L'arcidiocesi è guidata dall'arcivescovo Philip Anyolo, 67 anni. Un sacerdote ha celebrato il presunto 'matrimonio' tra Ndachu e Margaret mentre Dina, la seconda concubina di Ndachu, era tra i banchi. Dina ha acconsentito al [pseudo] matrimonio a condizione che Ndachu dividesse le sue proprietà tra le due famiglie.
Ndachu e Margaret si sono "sposati" al di fuori della Chiesa negli anni '70, hanno messo su famiglia e sono rimasti insieme per più di quattro decenni. In seguito, Ndachu ha "sposato" allo stesso modo Dina, con la quale ha anche dei figli.
I media locali riferiscono che ci sono voluti cinque anni per ottenere il "permesso" di celebrare il matrimonio poligamo.
"Nella Chiesa non è permesso sposare due donne. Ma quando saremo fuori, annuncerò al mondo che ho due mogli e che le amo entrambe", ha detto Ndachu …More
veritas iustitia veritas iustitia
I frutti di Amoris laetitia = piacere d'amore.
Don Cesare Toscano shares this
205
Cosa farete, Vaticano? Niente...
il vandea
Abominio !!
warrengrubert
Naturale e coerente conseguenza di amoris laetitia