Clicks592

da un piccolo libro scomparve il cattolicesimo

usquequo
4
da un piccolo libro scomparve il cattolicesimo Nell'impossibilità di fare gli incontri ci teniamo in collegamento così. Don Alberto Secci. Vocogno 15 Maggio 2020. www.radicatinellafede.comMore
da un piccolo libro scomparve il cattolicesimo
Nell'impossibilità di fare gli incontri ci teniamo in collegamento così.
Don Alberto Secci. Vocogno 15 Maggio 2020.
www.radicatinellafede.com
warrengrubert
Bravissimo don Alberto, mi conferma che è il momento di AGIRE, mi rivolgo soprattutto ai sacerdoti: contrastate il magistero filo-protestante!
Ognuno di noi nel suo piccolo è chiamato e arruolato in questa guerra. Ricordatevi le grandi battaglie che salvarono la Cristianità, Dio aiuta ma chiede adesione e compartecipazione, (a Lepanto i cristiani non hanno lasciato la Nostra Regina a combattere …More
Bravissimo don Alberto, mi conferma che è il momento di AGIRE, mi rivolgo soprattutto ai sacerdoti: contrastate il magistero filo-protestante!
Ognuno di noi nel suo piccolo è chiamato e arruolato in questa guerra. Ricordatevi le grandi battaglie che salvarono la Cristianità, Dio aiuta ma chiede adesione e compartecipazione, (a Lepanto i cristiani non hanno lasciato la Nostra Regina a combattere da sola, ma con il rosario e la spada hanno vinto i soldati di Cristo).
Se è vero che un libretto ha fatto apostatare una nazione, possibile che non mettete mano, non dico alla spada, ma almeno alla penna per contrastare il magistero eretico che specialmente dal vaticano II imperversa malignamente nella chiesa di Cristo e confermare i fratelli nella vera fede? Possibile che siate così poco audaci da non sfidare gli eretici e iniziare a celebrare la Santa Messa con il rito di sempre? (Se il vescovo vi da noie per questo, raccontategli che state facendo la chiesa poliedrica di francesco).
Preghiera e azione! È inutile lamentarsi e piangersi addosso.
W Cristo Re
....metodi sempre attuali al bisogno a quanto pare, sempre interessante ascoltarla Don Secci, grazie.
Marziale
Bravo Reverendo, mi sono piaciuti gli ultimi tre passionali minuti. Però dieci minuti sono tanti. :-)
giandreoli
Grazie. Purtroppo, i Pastori della Chiesa, resi ciechi dalla loro presunzione di saperne leggere l'oggi, non hanno ancora capito che talvolta per andare avanti bisogna prima fare un passo indietro, e a volte più di un passo!... che significa: risalire alla sorgente! Grazie ancora.