it.news
731

Arcivescovo: quattro iniezioni e tre infezioni

Fernando Saburido, 75, arcivescovo di Olinda e Recife (Brasile), ha contratto il Covid per la terza volta (Globo.com, 20 giugno).

Finora, ha ricevuto quattro dosi delle iniezioni anti Covid, chiaramente inutili e spesso pericolose, con due iniezioni "booster". Il fondamentalismo delle iniezioni è l'ultima moda della chiesa secolarizzata di Francesco.

L'iniezione di Saburido, con sintomi simili a quelli dell'influenza, è stata scoperta nove giorni prima del suo 75° compleanno.

#newsBoerpgmwbr