Clicks771
it.news
1

Covid-19 in Italia molto prima di quanto si credesse

Uno studio dell'Istituto Nazionale contro il Cancro di Milano condotto da Giovanni Apolone Dimostra che il COVID-19 era già nell'Italia del Nord, il centro del focolaio europeo, già nella primavera-estate del 2019.

Nel settembre 2019, Apolone ha monitorato 959 volontari nell'Italia settentrionale alla ricerca di cancro ai polmoni. Lo studio ha scoperto che 111 di loro areano affetti da Covid-19, mentre sei avevano gli anticorpi.

Nel novembre 2019, molti medici di base hanno riferito strani sintomi respiratori gravi negli anziani e nei pazienti più fragili.

Secondo questo studio, il COVID-19 era già presente in Italia a fine primavera 2019, mentre dopo l'estate dieci dei 100 pazienti monitorati risultava positivo.

Foto: © Prachatai, CC BY-NC-ND, #newsZgykpnwatt
N.S.dellaGuardia
Quindi vuol dire che è in Italia almeno dall'autunno 2018...
E chi lo sapeva ne pagherà le conseguenze.