Clicks72
Fatima.

ORA TI SPIEGO COME RAGIONANO QUELLI DEL PD CARO ITALIANO. VEDRAI CHE LEGGENDO QUESTA VECCHISSIMA STORIA TI RICONOSCERAI NELLE MIE PAROLE.

In una delle solite riunioni che teneva Stalin, chiese che gli venisse portata una gallina:
la prese e la strinse forte con una mano mentre con l’altra iniziò a spennarla.
La gallina urlava dal dolore che gli procurava Stalin e provava a scappare in ogni modo ma senza riuscirci, la presa era troppo forte per lei.
Stalin riuscì a toglierle tutte le piume senza grandi problemi ed una volta terminato disse ai suoi aiutanti:
“Adesso guardate cosa accade”
Stalin mise la gallina per terra e si allontanò da lei, andò a prendere del grano mentre i suoi collaboratori osservavano meravigliati la gallina che, dolorante e sanguinante corse da lui che tirava delle manciate di grano per terra facendo il giro della stanza.
Ad ogni passo di Stalin ne corrispondevano altri della gallina che non si allontanava.
A questo punto Stalin si rivolge ai suoi aiutanti, sorpresi di ciò che stavano vedendo e disse:
“Così facilmente si governano gli stupidi.
Avete visto come la gallina mi inseguiva nonostante tutto il dolore che gli ho procurato. Sono così la maggior parte dei popoli, continuano a seguire i loro governanti ed i politici nonostante tutto il dolore che gli provocano, con il solo scopo di ricevere un regalo da niente o semplicemente un po’ di cibo per qualche giorno”.

Bellissimo articolo sul comunismo. Proprio così il popolo bue italiano che, picchiato, bastonato e ridotto alla fame dal comunismo sotto vari nomi che imperversa da decenni tranne brevi periodi nei quali non faceva altro che denunciare e torturare i leader della controparte impede do loro di lavorare, questo popolo bue comunista impenitente, non contento delle bastonate, adesso riprende a leccare i piedi dei suoi persecutori.
Fior di cattolici che votano PD in barba ad ogni legge morale, fior di benestanti che votano PD e se ne fregano se il popolo muore di fame, fior di sindacati che inneggiano al PD che massacra il popolo dei lavoratori..
Ciechi e ottusi. Anche la Spagna nulla ha imparato dal regime comunista degli anni 30 che ha impiccato migliaia di preti e dissidenti. Cosa ha imparato se continua in buona parte a votare PD? La cattolicissima Spagna che ha votato per ben due mandati un ateo comunista incallito come Zapatero che ha preteso gli stessi diritti dell uomo anche per la scimmia. E i bravi cattolicissimi spagnoli lo hanno votato BEN DUE VOLTE. VERGOGNA.
E per gli italiani lo stesso. Grazie a Dio non abbiamo avuto.una guerra civile terribile come la Spagna ma il comunismo è radicato nella mente ottenebrata di tutti , CLERICALI IN TESTA .
Credo che quando la Madonna di Fatima ha parlato del comunismo che avrebbe diffuso i suoi errori nel mondo se la Russia non fosse stata consacrata, credo proprio che questa diffusione enorme, cieca violenta senza pentimento ma con orgoglio perfino di fare del male a sé stessi alla propria famiglia e patria, credo che sia un vero maleficio diabolico perché UNA SCEMENZA UNA IDIOZIA, UNA MESCHINITÀ DEL GENERE DI CONTINUARE A DIFENDERE IL PD DOPO CHE CI STA RIDUCENDO ALLA FAME , penso SIA DAVVERO FRUTTO DELL'ODIO DEL DEMONIO NELLA MENTE E NEL CUORE DI TANTA GENTE, ANCHE DI CHI VA A MESSA MA VIVE NELLA IPOCRISIA, NELLA SUPERFICIALITÀ E NELL' EGOISMO PEGGIORE.
CHE LO SPIRITO SANTO CI ILLUMINI PERCHÉ RESTA POCO TEMPO. E CHI È COMU ISTA... RISCHIA DI GIOCARSI L'ANIMA NONOSTANTE TUTTE LE SUE MESSE QUOTIDIANE.

Patrizia Stella