Clicks542

i sacrilegi e Fatima

usquequo
2
i sacrilegi e Fatima. Nell'impossibilità di fare gli incontri ci teniamo in collegamento così. Don Alberto Secci. Vocogno 13 Maggio 2020. www.radicatinellafede.comMore
i sacrilegi e Fatima.
Nell'impossibilità di fare gli incontri ci teniamo in collegamento così.
Don Alberto Secci. Vocogno 13 Maggio 2020.
www.radicatinellafede.com
Marziale
Bravo Reverendo, uno dei pochi rimasti.
giandreoli
Grazie, don Alberto, per le sue riflessioni. Mi permetta una breve considerazione (un piccolo sfogo) sul “rinnovamento” a cui da un secolo Fatima ci invita e di cui lei ci ha parlato, ben diverso da quello di cui oggi molto si parla nel mondo: dell’ecologia, degli stili di vita, dei rapporti internazionali, dei programmi sociali, dei progetti economici, ecc… rinnovamenti, purtroppo, tutti senza …More
Grazie, don Alberto, per le sue riflessioni. Mi permetta una breve considerazione (un piccolo sfogo) sul “rinnovamento” a cui da un secolo Fatima ci invita e di cui lei ci ha parlato, ben diverso da quello di cui oggi molto si parla nel mondo: dell’ecologia, degli stili di vita, dei rapporti internazionali, dei programmi sociali, dei progetti economici, ecc… rinnovamenti, purtroppo, tutti senza riferimento a Dio e al suo progetto sull’uomo. Se non vado errato, nella S. Messa di questa mattina, anche Papa Bergoglio, pur citando il “dimorare di Cristo in noi, suoi tralci”, non ha tuttavia dedicato alcun accenno ai messaggi della Madonna di Fatima, né all’Eucaristia quale costante accoglienza della Linfa battesimale dello Spirito Santo e della Grazia santificante, né dello scampato attentato alla vita del suo predecessore Papa san Giovanni Paolo II. Personalmente, m’aspettavo almeno una citazione di questi temi ai quali lei ha invece rimandato con chiarezza. Pazienza. Basta che non giungiamo, pian piano, a sostituire la Madre di Dio con la Madre Terra Pachamama… Con stima