Francesco I
61.7K

Papa Francesco "costretto ad operarsi": la conferma e il grande timore, come sta davvero il Pontefice?

Papa Francesco si ferma. Il Pontefice, dopo aver cancellato molte delle sue attività, è costretto ad operarsi. Il motivo? L'artrosi. "Vi chiedo scusa, vi saluterò seduto perché questo ginocchio non finisce di guarire e non posso stare in piedi tanto tempo", ha detto nella giornata di mercoledì 27 aprile Bergoglio all'udienza.


Papa Francesco, saltano tutti gli impegni. "A questa età...", la frase rubata: allarme sulla sua salute

Il capo della Santa Sede soffre infatti di gonartrosi, ovvero artrosi del ginocchio. Un dolore che non gli dà pace, tanto che è stato accompagnato da padre Sapienza sul sagrato di San Pietro, dandogli il braccio fino al palco. Non a caso negli ultimi mesi, per il dolore al ginocchio destro, il Papa non ha potuto presiedere diverse celebrazioni. Da qui il consiglio dei medici di operarsi.

"Il recupero dei legamenti è lento a questa età", aveva confessato lo stesso Francesco a La Nacion, aggiungendo di non voler fare infiltrazioni ma di preferire il ghiaccio e gli antidolorifici. Nonostante questo,

Bergoglio si era detto fiducioso: "Passerà. A questa età bisogna accontentarsi di sentirsi dire che si è ben conservati". Eppure le notizie di oggi fanno credere che la questione sia seria e l'unico rimedio è l'operazione consigliata dagli esperti che tengono sotto continuo controllo il Pontefice e il suo stato di salute.


Papa Francesco "costretto ad operarsi": la conferma e il grande timore, come sta davvero il Pontefice?
N.S.dellaGuardia
Una preghiera per la conversione di bergoglio....
padrepasquale
Una preghiera per la salute di Papa Francesco
Francesco Federico
Soprattutto per la salute della sua povera anima: Salus animarum suprema lex esto!
Purtroppo Bergoglio desidera raggiungere le "divinità sataniche" che egli adora:
lamprotes
MA CHI SE NE FREGA????
Fabio Sanna
Daiiiiii…….
Amico mio, visceralmente parlando “è venuta su anche a me la stessa considerazione 🤭…..ma dobbiamo riconoscere che non è Cristiano comportarci così. Bisogna pregare anche per i nostri nemici! È l’esercizio più grande per il bene della nostra stessa anima.
Il Signore non vuole che il peccatore muoia, ma che si converta e viva !
Poi……se il peccatore continua a non credere nel Signore …More
Daiiiiii…….
Amico mio, visceralmente parlando “è venuta su anche a me la stessa considerazione 🤭…..ma dobbiamo riconoscere che non è Cristiano comportarci così. Bisogna pregare anche per i nostri nemici! È l’esercizio più grande per il bene della nostra stessa anima.
Il Signore non vuole che il peccatore muoia, ma che si converta e viva !
Poi……se il peccatore continua a non credere nel Signore……è un problema suo.
Noi pensiamo alla nostra anima !!!
lamprotes
Il discorso è un altro: pompare all'infinito un personaggio che nulla vale come se valesse moltissimo! E' su questo che io dico ME NE FREGO. Avercelo in faccia un giorno sì e l'altro pure mi sembra una penitenza assai fastidiosa.