il vandea
La massoneria si congratula.
Andrea Mancinella
Beh, è tanto brutto (il che non è una colpa, evidentemente) quanto stupido. Il tizio in questione di per sè non meriterebbe alcuna menzione, però farò qui un'eccezione,con il seguente brevissimo commento:
questi 'superintelligenti' anticattolici fanno spesso questa fine, quella di scrivere idiozie pazzesche, come ha fatto il tizio in questione contro la visita alla Sapienza di papa Benedetto XVI. …More
Beh, è tanto brutto (il che non è una colpa, evidentemente) quanto stupido. Il tizio in questione di per sè non meriterebbe alcuna menzione, però farò qui un'eccezione,con il seguente brevissimo commento:
questi 'superintelligenti' anticattolici fanno spesso questa fine, quella di scrivere idiozie pazzesche, come ha fatto il tizio in questione contro la visita alla Sapienza di papa Benedetto XVI.
Poveraccio, bisogna pregare per la sua povera anima traviata perché si penta. Prima che sia troppo tardi per lui...
don Andrea Mancinella, eremita della Diocesi di Albano
Cristeros 33
"Beh, è tanto brutto"

Non a caso è un premio No bel.
Cristeros 33
In questo caso possiamo parlare di premio (ig)Nobel.
Veritasanteomnia
Mi sembra che l'assegnazione di questo Nobel condiviso sia perfettamente in linea con il trend di "questo mondo"
Raffaele Vargetto
Negli anni settanta era noto il "collettivo" dell'ultrasinistra nella Facoltà di Fisica alla "Sapienza", oltre a quello del Policlinico "Umberto I" sempre della "Sapienza". Famigerato era, in quegli anni, il "collettivo di Via dei Volsci", in zona universitaria a Roma. In questi "collettivi" vi erano veri e propri fiancheggiatori delle "brigate rosse".