Clicks1.6K
it.news
9

Francesco seguito da DUE infermieri

Al seguito di Francesco ci sono tre assistenti, di cui due infermieri, notano i media italiani.

IlGiornale.it ha saputo che "non c'è un motivo particolare".

Francesco non è accompagnato solo da Piergiorgio Zanetti, suo maggiordomo. Dato che è stato operato, Massimiliano Strappetti, che Francesco ha lodato pubblicamente per avergli "salvato la vita", è sempre al suo fianco. Strappetti si fa aiutare da un altro infermiere: Andrea Rinaldi.

I due si vedono in un video recente, quando Francesco è caduto nella sua gaffe più recente, incontrando i fedeli pugliesi nell'udienza del 24 novembre. "Le Puglie sono un po' pericolose, vero?" – ha detto, provocando un coro di "noooo".

#newsGtyujrbuvm

Don Andrea Mancinella
@ Ageron: non tema, prima o poi verrà il Papa Santo che Lei e noi tutti auspichiamo, la Chiesa Cattolica Romana appartiene a Gesù Cristo, che ne è il Capo celeste, e non agli uomini con le loro idee distorte e filomassoniche, e Lui stesso provvederà.
Ricordo che la Beata Caterina Emmerich, di cui sono molto devoto e della quale ammiro gli scritti delle visioni, molte delle quali già avveratesi, …More
@ Ageron: non tema, prima o poi verrà il Papa Santo che Lei e noi tutti auspichiamo, la Chiesa Cattolica Romana appartiene a Gesù Cristo, che ne è il Capo celeste, e non agli uomini con le loro idee distorte e filomassoniche, e Lui stesso provvederà.
Ricordo che la Beata Caterina Emmerich, di cui sono molto devoto e della quale ammiro gli scritti delle visioni, molte delle quali già avveratesi, vide in visione un futuro Papa, che avrebbe rimesso a posto le cose nella Chiesa.
Sarebbe stato italiano, ma non romano (scrisse la Beata), e "vestito di rosso". Sarebbe stato molto severo con l'errore e il male, e la Chiesa ne avrebbe grandemente beneficiato. "Non vedo l'ora che venga questo Papa", diceva spesso.
Aspettiamo anche noi, ed intanto preghiamo Dio Onnipotente che affretti quell'ora.
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, dateci presto un Papa Cattolico e santo!
don Andrea Mancinella, eremita della Diocesi di Albano
Ageron
Quanto sarebbe bello: Bergoglio va via (non importa come) e viene un Papa Santo che fa quello che avrebbe fatto un vero Papa: combattere a capo dei Cattolici contro questa fanta-pandemia nazista e i suoi promotori. Allora sì che ci sarebbe una vera battaglia tra il bene e il male!
karlrogers
Bisognerebbe organizzare una NUOVA E VERA RESISTENZA ,non contro il sistema statale che di per se è neutro ,ma contro questa intollerante classe politica di destra , di sinistra e di centro che occupa abusivamente il potere e sta guidando allo sfascio la società italiana , Chimatela guerra civile se volete ....... Per quanto riguarda la Chiesa lasciamo fare al Padre Eterno che ha tutto sotto …More
Bisognerebbe organizzare una NUOVA E VERA RESISTENZA ,non contro il sistema statale che di per se è neutro ,ma contro questa intollerante classe politica di destra , di sinistra e di centro che occupa abusivamente il potere e sta guidando allo sfascio la società italiana , Chimatela guerra civile se volete ....... Per quanto riguarda la Chiesa lasciamo fare al Padre Eterno che ha tutto sotto stretto controllo, non crediate . Le porte degli inferi non prevarranno ... questo è certo.
Don Andrea Mancinella
Comunque gli infermieri non lo salveranno certo dalla morte, che può anche venire improvvisa.
Papa Bergoglio, pensi alla sua anima, si ricordi del catechismo imparato da bambino, e ripudi per sempre le sue assurde idee filomassoniche e anticattoliche!
Gesù, Maria SS,ma, San Giuseppe, fatelo pentire sinceramente!
don Andrea Mancinella, eremita della Diocesi di Albano
Andrea Rossi
Già condannato a morte eterna, nessuna possibilità di salvezza per Bergoglio
ildegarda
Stiamo attenti a giudicare chicchessia: con la misura con cui giudichiamo saremo giudicati
N.S.dellaGuardia
Se lo seguisse anche un esorcista sarebbe meglio...
alda luisa corsini
Lei è veramente sagace (anche graffiante, direi) 😉
N.S.dellaGuardia
Ringraziamo i signorini facce rosse... indovinate chi saranno mai... attenti che le vene del collo non si gonfino troppo...