Clicks1.4K
it.news

Vaticano: strano caso di droga e pornografia infantile

Il 47enne Ostilio Del Balzo, da lungo tempo usciere del Pontificio Consiglio per la Cultura presieduto dal cardinale Gianfranco Ravasi, ha lasciato il lavoro il 1° settembre, quando è stato arrestato dalla polizia in territorio italiano.

Era in possesso di 15 grammi di cocaina e di 5 chiavette USB contenenti pornografia infantile.

Secondo La Repubblica, la polizia è convinta che droga e pornografia non fossero destinate all'uso personale di Del Balzo, che ha una fedina penale pulita e il cui computer e telefono non contenevano tracce di pornografia infantile.

Del Blazo si è rifiutato categoricamente di parlare con la polizia. Anche tre mesi di reclusione non lo hanno fatto parlare. Rischia una condanna a cinque anni.

Foto: © Derek Key, CC BY, #newsArsizbilpp