it.news
101.6K

Immaginate un vescovo che bacia un bambino in bocca e gli chiede di "succhiargli la lingua"

Tenzin Gyatso, 87, noto come Dalai Lama, si è scusato il 10 aprile dopo che è andato virale un video (sotto) in cui lo si vedeva baciare un bambino sulle labbra e chiedergli di "succhiargli la lingua". …More
Tenzin Gyatso, 87, noto come Dalai Lama, si è scusato il 10 aprile dopo che è andato virale un video (sotto) in cui lo si vedeva baciare un bambino sulle labbra e chiedergli di "succhiargli la lingua".
È successo il 28 febbraio, durante un evento a Dharamshala, India del Nord, con la fondazione M3M, il braccio filantropico di un'azienda edile indiana.
Il Dalai Lama si è scusato per la sofferenza che "le sue parole" hanno causato, aggiungendo di rimpiangere "l'accaduto". Il comunicato spiegava che lui "spesso provoca le persone che incontra in modo innocente e giocoso, anche in pubblico e davanti alle telecamere".
Il gruppo "Haq: Center for Child Rights", un gruppo in difesa dei diritti dei minori, con sede a Delhi, ha detto che il video "non tratta alcuna espressione culturale, e nel caso sarebbe un'espressione culturale inaccettabile".
#newsHkarzdnjow
lamprotes
Alcuni, invecchiando, divengono insensati!
martina18
Ma che schifo!
AlfredoC.
Tagliategli la lingua..!!!
Caterina Greco
che schifo!Mi fa venire il voltastomaco
lamprotes
Faccio osservare a "minimum cristiano" una cosa lapalissiana: il vocabolario dei gesti è universale. Ciò che appartiene all'intimità coinvolge le parti intime (leggi: interne o nascoste) di se stessi, ciò che appartiene all'esteriorità coinvolge le parti esterne. Non a caso in certi monasteri medievali si ammetteva il bacio SULLA bocca di Cristo ma non NELLA bocca di Cristo. Non a caso il bacio …More
Faccio osservare a "minimum cristiano" una cosa lapalissiana: il vocabolario dei gesti è universale. Ciò che appartiene all'intimità coinvolge le parti intime (leggi: interne o nascoste) di se stessi, ciò che appartiene all'esteriorità coinvolge le parti esterne. Non a caso in certi monasteri medievali si ammetteva il bacio SULLA bocca di Cristo ma non NELLA bocca di Cristo. Non a caso il bacio dei russi non era NELLA bocca ma SULLA bocca. E siamo in Russia, che è già un'altra cultura rispetto a noi. Riguardo al Tibet non ho torto a pensarla diversamente: l'intimità è intimità, non va confusa con l'esteriorità! Farsi succhiare la lingua, in una cultura dove, poco più in là (Giappone) si ammette solo il bacio col naso, è un gesto forte. Che sia stato fatto per scherzo o per altri fini non lo so. Rimane comunque forte. A mio avviso ora pure il Dalai Lama sta divenendo matto.... Non dimentichiamo che nel Seminario di Sankt Polten (vicino a Vienna) quando venne fuori che i seminaristi si baciavano tra loro, il vescovo (che nascondeva la realtà) si mise a dire che... lo facevano per scherzo, erano goliardate. Come ora si dice del gesto del Dalai Lama!
Giosuè
Tutti hanno una coscienza e sanno da se stessi se ciò che stanno facendo è bene o male, che siano buddisti o islamici. Non serve un contatto così intimo con un bambino cosi piccolo per dimostrargli simpatia, affetto. Una carezza, massimo un abbraccio bastano e avanzano e questo vale anche per i sacerdoti, che comunque per ogni genere di effusione è meglio che si astengano non solo per non essere …More
Tutti hanno una coscienza e sanno da se stessi se ciò che stanno facendo è bene o male, che siano buddisti o islamici. Non serve un contatto così intimo con un bambino cosi piccolo per dimostrargli simpatia, affetto. Una carezza, massimo un abbraccio bastano e avanzano e questo vale anche per i sacerdoti, che comunque per ogni genere di effusione è meglio che si astengano non solo per non essere falsamente accusati, ma perché non devono attaccarsi troppo alle persone, al punto da dipendere troppo da esse e fare male la loro missione. Loro appartengono a Cristo.
Minimum Cristiano
Bisognerebbe, secondo me, conoscere le tradizioni orientali e non giudicare con la nostra ottica. Mi sembra che i russi come segno di amicizia fino a pochi anni fa, si davano un bacio in bocca come da noi la stretta di mano e non c'entrava niente l'omosessualità. Ciò che mi dà fastidio è che gli altri portano la mascherina, ma gli "eletti" come Bergoglio no e c'è caso che vengono scambiati per …More
Bisognerebbe, secondo me, conoscere le tradizioni orientali e non giudicare con la nostra ottica. Mi sembra che i russi come segno di amicizia fino a pochi anni fa, si davano un bacio in bocca come da noi la stretta di mano e non c'entrava niente l'omosessualità. Ciò che mi dà fastidio è che gli altri portano la mascherina, ma gli "eletti" come Bergoglio no e c'è caso che vengono scambiati per coraggiosi intrepidi!!!
Suari
dubito molto che gli orientali abbiano una tradizione del genere e anche se fosse dovrebbero sapere che da noi può essere intesa molto male
lamprotes
Che sia pedofilo? Potrebbe essere uno dei nascosti motivi per cui lo osannano tanto!
alda luisa corsini
Non ci vogliamo nemmeno pensare. Risparmiateci, please.