I numeri non mentono: effetti collaterali delle iniezioni anti Covid

In una testimonianza giurata, i medici militari statunitensi Samuel Sigoloff, Peter Chambers e Theresa Long hanno rivelato dati sullo stato di salute dei militari dall'inizio delle vaccinazioni contro il Covid.

Daniel Horowitz (TheBlaze.com, 26 gennaio) ha pubblicato i numeri relativi al periodo gennaio-ottobre 2021:

• Aumento del 300% dei casi di interruzione spontanea di gravidanza, rispetto alla media di cinque anni (1499) a 4182 nel periodo gennaio-ottobre 2021. Il numero di interruzioni spontanee di gravidanza registrato nel 2020 (prima dei vaccini) era leggermente inferiore alla media dei cinque anni precedenti.

• Aumento di quasi 300% dei casi di cancro, da una media di 38'700 a 114'645 nel periodo gennaio-ottobre 2021.

• Aumento del 1000% nei casi di problemi neurologici, da una media di 82'000 a 863'000.

• Aumento del 269% dei casi di infarto al miocardio.

• Aumento del 291% dei casi di paralisi facciale di Bell’s.

• Aumento del 156% nelle malformazioni congenite dei bambini del personale militare.

• Aumento del 471% dei casi di infertilità femminile.

• Aumento del 467% dei casi di embolia polmonare.

I medici hanno cominciato l'indagine dopo aver riscontrato giovani soldati sani con malattie estremamente rare, come metastasi improvvise, malattie autoimmuni, problemi cardiocircolatori, da quando è cominciata la somministrazione dei vaccini.

#newsZvpyvonnux

02:20
enrico molli shares this
712
ciao
Diodoro
"... I medici hanno cominciato l'indagine dopo aver riscontrato giovani soldati sani con malattie estremamente rare, come metastasi improvvise, malattie autoimmuni, problemi cardiocircolatori, da quando è cominciata la somministrazione dei vaccini".
Cioè: i medici hanno visto che stava succedendo l'impossibile (statisticamente); hanno indagato la situazione generale dei militari vaccinati e …More
"... I medici hanno cominciato l'indagine dopo aver riscontrato giovani soldati sani con malattie estremamente rare, come metastasi improvvise, malattie autoimmuni, problemi cardiocircolatori, da quando è cominciata la somministrazione dei vaccini".
Cioè: i medici hanno visto che stava succedendo l'impossibile (statisticamente); hanno indagato la situazione generale dei militari vaccinati e hanno visto la strage in corso
LiberaNosDomine
Ma lo stato ubbidisce solo a bigfarma e queste statistiche non le guarda, anzi evita che possano circolare