Si torna a parlare della "Madre Terra"

Scambio tra il Papa e Bono Vox:
"Parliamo della madre-terra e non del padre-terra"

"Duetto" tra Bono Vox, leader degli U2, e papa Francesco questo pomeriggio all'Urbaniana nel corso dell'incontro con Scholas Occurrentes. "L'educazione delle ragazze è un superpotere per combattere l'estrema povertà e vorrei chiedere a Sua Santità - ha detto Bono - sei lei pensa che le donne e le ragazze abbiano lo stesso ruolo potente per cambiare il mondo e il cambiamento climatico". Il Papa ha risposto di sì: "Parliamo della madre-terra, non del padre-terra", ha detto con un sorriso ricevendo un lungo applauso.

All'incontro hanno partecipato circa 50 studenti provenienti da Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Spagna, Haiti, Italia, Messico, Panama, Paraguay, Portogallo e Messico. Per un anno lavorano nella cura dell'ambiente e svilupperanno progetti di impatto socio-ambientale . I ragazzi hanno detto al Papa che "questo gruppo andrà in due continenti per annunciare la Buona Novella e per dire che dobbiamo prenderci cura della Casa comune". E si sono impegnati a prendersi cura dell'ambiente e “a proclamare la cura della Casa Comune".

Scambio tra il Papa e Bono Vox: "Parliamo della madre-terra e non del padre-terra"

.

01:02
,

Commento

Dunque siamo di nuovo ad esaltare la "Madre Terra" di cui la figura più emblematica è la Pachamama. Diciamo comunque la verità Bergoglio non è il primo "Papa" a farlo, prima di lui ................


.........fu Paolo VI , Vedi :

Paolo VI: "Amate la Madre Terra!" – e i soldi - gloria.tv

Egli scrisse pure una enciclica che sembrava facesse riferimento alla crescita dei pioppi, invece un teologo mi spiegò che la "Populorum progressio" riguardava un altro argomento, ma non seppe darmi ulteriori delucidazioni.
Crociato
Alla fine canteranno One?
N.S.dellaGuardia
No più sunday bloody sunday (riferito all'angelus)...
Giosuè
È un'dolatria diffusa mista ad altre ideologie, tra cui femminismo. Si predica tra l'altro un Dio madre, per contrapporlo a un Dio Padre, quello che si è rivelato nel Antico Testamento prima, e quello a cui si appella Gesù nel Nuovo Testamento dopo. È una predicazione al contrario per far conoscere un'ipotetica intelligenza attribuita alla donna, alla quale in un passo delle sue lettere S.Paolo, …More
È un'dolatria diffusa mista ad altre ideologie, tra cui femminismo. Si predica tra l'altro un Dio madre, per contrapporlo a un Dio Padre, quello che si è rivelato nel Antico Testamento prima, e quello a cui si appella Gesù nel Nuovo Testamento dopo. È una predicazione al contrario per far conoscere un'ipotetica intelligenza attribuita alla donna, alla quale in un passo delle sue lettere S.Paolo, afferma che se ne stia buona e tranquilla, che per prima si è fatta ingannare dal diavolo, facendo riferimento al peccato di Adamo ed Eva, un fatto che viene presentato da quasi tutti i teologi come un favoletta simbolica, mentre è un fatto vero che a causa del loro peccato, Dio ha mandato sulla terra il suo Figlio a redimerci con il suo sacrificio sulla Croce. Addirittura S.Paolo afferma che non permette a nessuna donna di insegnare a l'uomo. Invece in Vaticano sono state nominate donne a capo di qualche dicastero che potrebbero benissimo mettere in difficoltà dei cardinali. Ma dai frutti riconosceremo l'albero e ci è permesso giudicare, visto che Bergoglio riceve personaggi illuminati e non dà risposta ai cardinali, che gli propongono quesiti importanti su decisioni eretiche, prese in documenti da lui approvati, come Amoris Laetitia.
Le guide religiose o falsi profeti invitano personaggi senza religione, per calpestare la religione stessa e innalzare così in cattedra coloro che apparentemente si professano a voce cattolici, ma negano i principi della religione, di cui i Dieci Comandamenti formano la base. Vedi le guide politiche italiane illuminate di questi ultimi 10 anni e molti di loro, che li hanno preceduti e che hanno fatto approvare divorzio, aborto e leggi che ci stanno conducendo alla perversione sessuale e all' eutanasia.
N.S.dellaGuardia
Per bono a'carruzzella non serve, si torna ggiovani e hippy e contro il sistema come piace tanto ai papaboys
Francesco I
Bravo! non mi ero accorto che era stato Bono a compiere il miracolo! SANTO SUBITO!