Francia: altra associazione di fedeli andata

Jacques Habert, vescovo di Bayeux-Lisieux, in Francia, ha ritirato il riconoscimento della «Mission thérésienne» («Missione teresiana») come associazione canonica di fedeli.

Creata nel 1975 da don Bruno Thévenin, riconosciuta nel 1992, con sede a Lisieux, l'associazione invita bambini e famiglie a pregare per la Chiesa, per i preti e per le vocazioni, ed è attiva in oltre venti paesi. Un bambino che prega per un prete è considerato padrino di quel prete.

Il gruppo organizza anche incontri, memoriali e pellegrinaggi per famiglie, oltre a pubblicare quattro riviste. I motivi addotti per questo disconoscimento sono non meglio specificate "disfunzioni importanti".

Foto: Mission Thérésienne, Facebook, #newsPzoddgeram