Clicks743
it.news
4

Roma decide, ma i vescovi tedeschi vogliono discuterne

Il comunicato con cui la Congregazione per la Dottrina della Fede si è espressa contro le "benedizioni" agli omosessuali troverà "ovviamente" posto nelle discussioni della Via Sinodale in Germania, ha scritto un condiscendente vescovo Georg Bätzing, presidente dei vescovi tedeschi, in un comunicato stampa.

Bätzing ha minimizzato il documento come mero "punto di vista", anche se invece è un decreto che sancisce l'impossibilità di "benedire" gli omosessuali.

Allo stesso tempo, Bätzing attacca frontalmente il documento scrivendo che "non ci sono risposte semplici" a "domande" di questo tipo. Se la Congregazione avesse approvato queste "benedizioni", Bätzing non si sarebbe preoccupato di "risposte semplici".

Per Bätzing, la decisione presa a Roma meramente "riflette lo stato attuale dell'insegnamento della Chiesa, come si trova in vari documenti romani".

Eppure, in Germania e in altre parti della Chiesa ci sono discussioni da tempo su come questo "sviluppo dottrinale" possa essere portato avanti con "argeomtni percorribili", scrive Bätzing.

Bätzing vive su un altro pianete. L'omosessualismo è già stato introdotto in molte confessioni nel mondo e di conseguenza queste confessioni si stanno sciogliendo. Nella "Germania" di Bätzing, dove la Chiesa è in caduta libera, non farà alcuna differenza.

Foto: Georg Bätzing © Press picture, #newsYsrprsgkwf

N.S.dellaGuardia
È un braccio di ferro: la conferenza tedesca non teme nulla e si sente sicura di poter fare la "voce grossa", il vaticano teme lo scisma. Vediamo se alla risposta di sufficienza dei tedeschi corrisponderà una minimizzazione da Roma, o una pretesa di ubbidienza. Che però non è mai arrivata da che il sinodo scismatico è iniziato.
lamprotes
In una situazione così insostenibile, trattenere a tutti i costi i prelati ribelli è pura follia. E' necessario dire loro: "O dentro o fuori!". Ma sappiamo che questo non giungerà mai da Roma: i tedeschi hanno troppi soldi!
Christoforus78
Quando decidi pervicacemente di essere disubbidiente nulla riesce a dissuaderti. Tutti questi prelati mettono se stessi al posto di Dio, pensando di sapere meglio loro come si vive rispetto a due milleni di ininterrotta Tradizione. Essi sono ormai apostati manifesti e rinnegatori della Vera Fede, non più cattolici e decaduti dal loro ministero.
PanMer
A.D. 1517 - mi sembra ieri ... sembra come un'infezione che dormiva per tanto tempo e poi riaffiora, come l'herpes...