Clicks810
it.news
2

Vescovo Schneider su Twitter: il primo post su un tema molto scottante

Il vescovo Athanasius Schneider ha aperto un account su Twitter.com (Vescovo Athanasius Schneider) il 30 maggio. I suoi primi post in più lingue difendono la Messa Tradizionale in latino, che Francesco tenterà [invano] di abolire.

“La Messa Tradizionale in latino si diffonde sempre più organicamente, specialmente tra i giovani. Anche chi si converte dal Protestantesimo è attirato spontaneamente dal forte potere spirituale che la Messa Tradizionale trasuda," scrive Schneider.

Tuttavia, è precisamente questo potere emanato dalla Liturgia Romana che la rende così tanto odiosa ai radicali del Novus Ordo, che sono costretti ad affrontare il problema che la loro liturgia svuota le chiese, tranne per pochi abitudinari anziani e intiepiditi.

Foto: © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsThccplzamj

lamprotes
"Il vecchio rito è duro a morire", dicono i preti progressisti della mia diocesi (e forse di tantissime altre).
N.S.dellaGuardia
In effetti non penso esista un rito "vecchio" ed uno "nuovo": ce n'è uno che è frutto di un deposito millenario in comunione coi secoli dei secoli della Chiesa, e l'altro che è un'invenzione frutto di sette pastori protestanti.
Uno è la Santa Messa, l'altro viene piuttosto definito mensa o cena.