Clicks960
Fatima.
6

Inoltro un messaggio di una parafarmacista

... ti scrivo privatamente perché vorrei condividere con te la mia esperienza. Vorrei che tu la condividessi, se lo ritieni opportuno, ma in modo anonimo. Lavoro in una parafarmacia specializzata in prodotti erboristici ed omeopatici. Da agosto a ieri, non passa giorno senza che entri qualche disperato che esordisce con questa frase: "Vorrei qualcosa, perché da quando ho fatto il vaccino..." E allora può essere che siano mal di testa continui, gastriti, stipsi/diarree, alterazioni dell'umore, stanchezza cronica. Questi i più comuni. Poi ci sono casi di persone ancora più disperate, spente, che mi chiedono che faccia qualcosa per il formicolio al braccio che non va più via da mesi, che a volte si paralizza. Le varici che sono peggiorate e non smettono di fare male. Oppure il fuoco di Sant'Antonio su tutto il corpo che non smette di bruciare. E queste sono le persone "più consapevoli" che entrano già coscienti che il tutto sia seguito alla prima o alla seconda iniezione. Poi ci sono gli inamovibili, che entrano cauti, con il sorriso, ma con le stesse sintomatologie. E quando provo a chiedere: "Ha notato se questi sintomi sono susseguiti a un evento particolare?" Rispondono con candore dicendo che sì, FORSE, dopo le iniezioni, ma che comunque non può essere, si sa che i vaccini sono sicuri. Indipendentemente da tutto questo, tre cose accomunano tutti questi casi; 1) alla domanda: "Cosa dice il dottore?" Rispondono dicendo che o non li considera, o non trova soluzione, e che comunque, sempre, non dipende dalle iniezioni (solo una signora con il fuoco di Sant'Antonio, un giorno, mi ha detto che il medico le ha confermato che fosse un effetto post v.). 2) alla domanda: "ha fatto segnalazione all'Aifa?" Beh, sapete già la risposta. 3) La disperazione. Queste persone sono completamente abbandonate e tanto disperate da chiedere aiuto a me e alle mie colleghe, che pur essendo specializzate in ***, non siamo medici. Fino ad ora, ho sempre cercato di aiutarle, con i mezzi che la natura mette a nostra disposizione, come meglio potevo e secondo le mie competenze. Ma ora ho cambiato strategia: adesso dico "No, preferisco per il momento non darti niente. VAI DAL MEDICO, VAI AL PRONTO SOCCORSO, vai a rompere le scatole, vai a fare vedere ai medici i risultati dei loro consigli, vai a fare segnalazione, e poi torna". Non posso farlo con tutti, posso farlo soltanto con quelli più consapevoli. Ma anche nei loro occhi leggo la resa e La disperazione. E mi viene in mente una persona, a me cara, molto preparata, un'os, che all'estensione del GP, a luglio, mi disse: "È giusto così, prima lo facciamo tutti e prima ne usciremo", a tutti quelli che la pensano come lei va la mia mente. E vorrei tanto che vedessero quante persone SANE, sono state ROVINATE, per ignoranza, per mal riposta fiducia, per manipolazione, per essersi sottoposte ad una sperimentazione per un farmaco contro una malattia che nel 99% dei casi non le avrebbe scalfite minimamente.
Il mio pensiero va al fatto che a una donna in gravidanza non possiamo dare prodotti erboristici, perché "non ci sono studi" mentre viene loro caldamente consigliata la sperimentazione con un farmaco genico..."
Oscar Magnani
...una vera e propria orgia satanica.
Veritasanteomnia
Uno dei più comuni disturbi post-benedizione è il fuoco di Sant'Antonio, un altro è la scomparsa del ciclo nelle donne. A una signora che ha segnalato questo problema al suo medico è stato risposto: "dite tutte così "
Andrea Mancinella
O è un idiota (nel senso letterale, cioè uno che non ragiona più), quel medico, oppure è un venduto. Tertium non datur, non c'è una terza possibilità...
don Andrea Mancinella
Veritasanteomnia
Venduto come molti
Andrea Mancinella
Però è anche vero che la gente sta pagando i suoi tradimenti nei confronti di Cristo Gesù. Chi è che ha votato in grande maggioranza, nel 1981, la legge 194 sull'aborto? Gli italiani. Chi è che nella Repubblica di San Marino ha fatto la stessa cosa due giorni fa, con una maggioranza addirittura 'bulgara' stavolta? E' vero che bisogna vedere quali di queste persone danneggiate, o morte, dopo il '…More
Però è anche vero che la gente sta pagando i suoi tradimenti nei confronti di Cristo Gesù. Chi è che ha votato in grande maggioranza, nel 1981, la legge 194 sull'aborto? Gli italiani. Chi è che nella Repubblica di San Marino ha fatto la stessa cosa due giorni fa, con una maggioranza addirittura 'bulgara' stavolta? E' vero che bisogna vedere quali di queste persone danneggiate, o morte, dopo il 'vaccino' erano coinvolte in quei delitti. Tuttavia cosa hanno fatto per ovviarvi''? Forse nulla, avranno alzato le spalle come a dire, "massacrano i bambini? Beh, pazienza...".
E senza contare coloro (non molti, forse, che sapevano che i falsi vaccini erano stati prodotti col ricorso agli aborti volontari.
Tutto questo ovviamente nulla toglie alla gravissima e primaria responsabilità dei nostri governanti e dei medici ed infermieri coinvolti in questi fatti.
don Andrea mancinella
Christoforus78
Le bugie hanno le gambe corte e presto tutti questi soggetti risponderanno delle loro azione. Quando il Signore chiederà loro: "Che hai fatto a questi miei piccoli? ". Cosa risponderanno? " Ho obbedito agli ordini ", " Tenevo famiglia", "Uno solo cosa mai può fare? ". Il Giusto Giudice terrà conto della vostra mancanza di Carità. Mi auguro per voi che possiate pentirvi prima di essere avviati …More
Le bugie hanno le gambe corte e presto tutti questi soggetti risponderanno delle loro azione. Quando il Signore chiederà loro: "Che hai fatto a questi miei piccoli? ". Cosa risponderanno? " Ho obbedito agli ordini ", " Tenevo famiglia", "Uno solo cosa mai può fare? ". Il Giusto Giudice terrà conto della vostra mancanza di Carità. Mi auguro per voi che possiate pentirvi prima di essere avviati dove è piante e stridore di denti.