Clicks1.1K
it.news
12

Omo-follia: vescovi e preti si superano in propaganda gay

L'università Gesuita di Fordham a New York ha prodotto il 18 giugno al posto di una conferenza annullata a Outreach 2020.

Il video contiene brevi dichiarazioni degli oratori del programma originale, che cercano di superarsi a vicenda nella propaganda omosessuale.

Il primo è l'immancabile James Martin, che annuncia che Outreach 2020 ha il supporto del Cardinale di New York, Timothy Dolan.

L'arcivescovo di Santa Fe, John Wester, si lamenta che "così tanti compagni Cattolici" sono in isolamento e depressi quasi quotidianamente per il loro "orientamento sessuale" o per la loro "identità di genere" e che i ministri "Cattolici" pro gay e seguono le orme di Cristo.

Il vescovo di Lexington, John Stowe, saluta benevolmente un presunto "percorso di fede" degli omosessuali: "Ammiro la vostra perseveranza a rimanere fedeli alla vostra identità Cattolica e ad essere fedeli a chi siete."

Il provinciale dei Gesuiti degli USA, John Cecero, invoca un presunto "odio che esiste in ogni forma di omofobia nella nostra Chiesa". Per lui, gli omosessuali sono "un faro di speranza".

Il sacerdote obeso si San Paolo (Minneapolis) Greg Greiten e il sacerdote nero don Bryan Massingale dell'università di Fordham dicono al mondo di essere omosessuali.

#newsTpilfpggbc
Walter
Il fumo di satana.... state alla larga e non date soldi a questa falsa chiesa modernista....
Il presagio
Una bella lobby gay in Vaticano.
Christoforus78
La verità contro cui si arena ogni pretesa di libertà di fornicazione è il fatto che siamo creati da Dio per sublimare la carne sottoponendola al dominio dello spirito. Corrotti dal peccato siamo stati sottratti alla morte che deriva dai nostri istinti bestiali dal Sacrificio di Cristo. Ogni fornicazione è una ribellione a Dio ed una pretesa di costruire da soli la nostra identità.
padrepasquale
La sfida della Chiesa oggi è quella di dire con chiarezza la verità della inammissibilità di una vita relazionale omosessuale, conformemente alla Parola di Dio, e contemporaneamente accompagnare spiritualmente le persone che vivono difficoltà di identità sessuale.
N.S.dellaGuardia
Come sosteneva papa Benedetto e come non si è più fatto da 7 anni a questa parte.
Non è una sfida, si chiama "portare la Verità del Vangelo ai fratelli", e non è cambiarlo al piacimento del mondo, o distribuire caramelline edulcorate per non fare scontento nessuno.
"Nemmeno uno iota della Legge o dei Profeti sarà cambiato"!!!
Francesco I
@padrepasquale
Lei ha ragione, ma non la pensa così colui che siede indegnamente sulla cattedra di Pietro:
-) Incredibili affermazioni di Bergoglio!
.) Libri gender a Venezia: Bergoglio benedice le due editrici lesbiche
nolimetangere
Caspita quanti ce ne sono.. Alla larga.. Inutile rimestare quel che puzza...
Francesco I
Tratto dal
-Catechismo Maggiore-

966. Quali sono i peccati che si dicono gridare vendetta nel cospetto di Dio?

I peccati che diconsi gridar vendetta nel cospetto di Dio sono quattro:

omicidio volontario;
peccato impuro contro l'ordine della natura;
oppressione dei poveri;
fraudare la mercede agli operai.
967. Perché si dice che questi peccati gridano vendetta al cospetto di Dio?

Questi pecca…More
Tratto dal
-Catechismo Maggiore-

966. Quali sono i peccati che si dicono gridare vendetta nel cospetto di Dio?

I peccati che diconsi gridar vendetta nel cospetto di Dio sono quattro:

omicidio volontario;
peccato impuro contro l'ordine della natura;
oppressione dei poveri;
fraudare la mercede agli operai.
967. Perché si dice che questi peccati gridano vendetta al cospetto di Dio?

Questi peccati diconsi gridare vendetta al cospetto di Dio, perché lo dice lo Spirito Santo e perché la loro iniquità è così grave e manifesta che provoca Dio a punirli con più severi castighi.
Micheleblu
Più evidente di così.
N.S.dellaGuardia
Chissiamonoipergiudicare???
Soprattutto, chi sono loro? Pastori che salvano anime o caronti che le traghettano fin nel fondo del lago di fuoco??
Ciechi che accompagnano altri ciechi in fila indiana verso l'abisso.
Micheleblu
Ci vorrebbero nuovi monasteri e coraggiosi predicatori alla maniera di una volta. E santi che solo Dio può suscitare.