Rigidità: comportarsi da uomini, non da amebe

Lo storico di Buenos Aires Antonio Caponnetto, 70, ha scritto su NcSanJuanBautistas.com.ar (1° agosto) una «Lode della rigidità». Ecco i punti salienti.

• Francesco soffre di fissazione ideologica ossessiva sulla rigidità.

• Francesco si sfoga contro la "rigidità", ma è un crudele capo di una struttura che si irrigidisce e punisce duramente coloro che lui considera oppositori.

• La rigidità di Francesco è la rigidità ipocrita del traditore di Cristo ed è diretta contro i Cattolici, che lui non manca mai di umiliare.

• Il dizionario ci dice che la rigidità è la capacità di un corpo di resistere al piegamento sotto l'azione di forze esterne che agiscono in superficie. Di conseguenza, c'è una santa rigidità praticata dai santi e dai martiri, che non si sono piegati alle bugie e alla confusione.

• C'è una rigidità virtuosa, c'è una rigidità viziosa.

• "Uno schiaffino in faccia può essere frutto di carità e una carezza può essere un invito a peccare" (Sant'Agostino). La flessibilità di Francesco, il suo tendere ad accontentare, la tenerezza, il sincretismo rappresentano proprio quella carezza.

• Chiedere a Francesco un atteggiamento paterno, pontificale, pastorale o caritatevole è come mandare gli auguri di Natale a Erode, augurare buona Pasqua a Giuda o chiedere a Caifa di inchinarsi davanti al Calvario.

• Francesco può dare ai Cattolici solo la rigidità della Sinagoga, l'inflessibilità delle affermazioni Masosniche e la vendetta del Sinedrio.

• Cristo ha usato la mano dura del rigore e la mano dolce della misericordia per insegnarci a comportarci da uomini, non da amebe.

Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-NC-ND, #newsPbsgpfclln

Don Andrea Mancinella
Statua di Papa San Pio X nella Basilica Vaticana. In marmo.
Un po' "rigida", no?
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, rendeteci sempre rigidi contro il peccato e l'errore!
Eremita della Diocesi di Albano
la verdad prevalece
Questa notizia si riferisce al commento del dr Caponnetto a una lettera di risposta di Bergoglio a un coraggioso sacerdote argentino dove scriveva cortesemente a Bergoglio lamentandosi della chiusura ingiusta e tirannica del fiorente seminario cattolico di San Rafael in Argentina.
Giorgio Tonini
«Pronto, non è uno scherzo, sono il Papa». Così il Pontefice ha esordito chiamando don Michele Madonna, 48 anni, parroco napoletano della comunità di Santa Maria di Montesanto, ex deejay, noto per le sue innovative attività di pastorale giovanile come il «rave» di un mese fa cui hanno partecipato centinaia di ragazzi, ballando tutta la notte musica cristiana remixata in chiave disco alternata …More
«Pronto, non è uno scherzo, sono il Papa». Così il Pontefice ha esordito chiamando don Michele Madonna, 48 anni, parroco napoletano della comunità di Santa Maria di Montesanto, ex deejay, noto per le sue innovative attività di pastorale giovanile come il «rave» di un mese fa cui hanno partecipato centinaia di ragazzi, ballando tutta la notte musica cristiana remixata in chiave disco alternata con momenti di preghiera comunitaria.
Giorgio Tonini
Come si faccia pregare con musica rave per me è un mistero. O meglio, riqualifichiamo la domanda: è possibile pregare in stile new age un falso Dio? Si è possibile. E il vero Dio? No, impossibile. Forse è meglio lasciare il rave a quelli che amano il rave, ingannarli con un falso Dio non è onesto. Il Don è noto per le sue innovative attività di pastorale giovanile come il "rave" di un mese fa …More
Come si faccia pregare con musica rave per me è un mistero. O meglio, riqualifichiamo la domanda: è possibile pregare in stile new age un falso Dio? Si è possibile. E il vero Dio? No, impossibile. Forse è meglio lasciare il rave a quelli che amano il rave, ingannarli con un falso Dio non è onesto. Il Don è noto per le sue innovative attività di pastorale giovanile come il "rave" di un mese fa cui hanno partecipato centinaia di ragazzi, ballando tutta la notte musica cristiana remixata in chiave disco alternata con momenti di preghiera comunitaria. Ma per Bergoglio questo creativo pensatore è da ammirare perché è un esempio di quel che vuol dire non essere rigidi nella preghiera?
N.S.dellaGuardia
Fa il paio con la pop-theology... poveri ragazzi...
N.S.dellaGuardia
Parafrasando... comportarsi da uomini, non da martin-ricca-paglia-zanchetta-ecc.