Clicks96

23/02/2019 A Sua Immagine

Nella puntata di A Sua Immagine, Lorena Bianchetti presenta la straordinaria storia di Aldo, Fulvio e Claudio: tre fratelli che, nello stesso giorno e alla stessa ora, hanno abbracciato la vita …More
Nella puntata di A Sua Immagine, Lorena Bianchetti presenta la straordinaria storia di Aldo, Fulvio e Claudio: tre fratelli che, nello stesso giorno e alla stessa ora, hanno abbracciato la vita francescana. Uomini che hanno incontrato Dio da adulti, dopo aver vissuto una vita non sempre facile, ma piena d'amore. I tre protagonisti raccontano il viaggio interiore che li ha portati ad indossare il saio. Un percorso che parte da un'infanzia difficile, segnata dal trasferimento da Napoli a Milano, passa attraverso la fatica per aiutare i genitori a far quadrare i conti e a risarcire i debiti, e arriva al giorno in cui hanno avvertito forte la presenza del Signore nelle loro esistenze e a cui hanno risposto con la disponibilità più completa. Una testimonianza toccante e tenera di tre simpatici fratelli che desiderano condividere con tutti i doni ricevuti. Alle 16.15 appuntamento eccezionale con "Le Ragioni della Speranza": don Davide Banzato incontrerà Andrea Bocelli nella sua casa a Forte dei Marmi. Un dialogo intenso, a cuore aperto, sulla fede del cantante, sul suo rapporto personale con il Vangelo, con la preghiera, con il suo passato da non credente. "Da ragazzo essere agnostico mi sembrava una posizione comoda da abbracciare dice Bocelli - dopo però si va avanti e ci si fa delle domande. Chi non si è mai interrogato sul senso della vita? Quando ti interroghi sul senso della vita ti fai delle domande, vai a cercare delle risposte e scopri tante cose. E io penso di aver scoperto che il caso non esiste: questo è stato il primo passo verso una totale riconciliazione con la fede". E ancora: il rapporto con suo padre, con i suoi figli, l'amore di sua madre che rifiutò di abortirlo, il legame tra spiritualità e musica. Questa puntata, prima e seconda parte, andrà in replica su Rai1, la domenica dalle sei alle sei e trenta.