Clicks718
it.news
1

Isteria: salesiano condannato a 32 (!) anni per aver TOCCATO adolescenti

Il Tribunale Superiore di Giustizia della Galizia (Spagna) ha condannato il salesiano Segundo C.V. a 32 anni di reclusione per sette casi in cui aveva toccato i genitali di sette quindicenni, quasi esclusivamente attraverso i vestiti, di notte, "mentre dormivano o erano assonnati".

Inoltre, C.V. ha ricevuto 36 anni con la condizionale e dovrà risarcire con 76'000 € le sei "vittime", che secondo i giudici avrebbero "sofferto chiari danni psicologici". Subire abusi omosessuali è una delle possibili spiegazioni per lo sviluppo di un comportamento omosessuale.

Segundo era insegnante di religione alla scuola dei Salesiani a Vigo, ha toccati gli adolescenti durante un pellegrinaggio a Santiago de Compostela e in un'associazione giovanile che dirige e.

Per quanto si tratti di un comportamento riprovevole, la condanna è ipocrita, in un paese che "consente" di abortire fino al nono mese, uccidendo 100'000 bambini indifesi ogni anno.

Come paragone: Un uomo ha ucciso il suo vicino di casa con un paio di forbici a Ciudad Real, in Spagna, pugnalando la vittima con tale forza in faccia, nel collo e nel torace che le lame si sono piegate a causa della violenza usata. Il 22 ottobre è stato condannato a 23 anni di prigione.

#newsVbcttqeumb

lamprotes
Da tanto che bruciano dalla voglia che nulla li ferma, neppure l'ovvia prospettiva di finire in prigione e di infangare per sempre il loro nome. È l'obnubilamento totale della ragione.