Francesco: cibo e sesso sono "divini"

Il piacere di mangiare e quello di un rapporto sessuale sono "divini", presume Francesco in Terra Futura, uno dei suoi libri intervista, pubblicato dallo chef italiano Carlo Petrini (Rte.ie, 9 …
Christoforus78
Si può commettere il male, cadere negli inganni di satana per la fragilità individuale ma se conosciamo il bene possiamo rialzarci. Gesù ci insegna a pensare alla maniera di Dio, questi invece pensano alla maniera del mondo. Infatti Bergoglio piace ai mondani, ai "cattolici non praticanti," Agli agnostici, agli atei ma lascia perplessi tutti i devoti cattolici. Se uno davvero avesse a cuore il …More
Si può commettere il male, cadere negli inganni di satana per la fragilità individuale ma se conosciamo il bene possiamo rialzarci. Gesù ci insegna a pensare alla maniera di Dio, questi invece pensano alla maniera del mondo. Infatti Bergoglio piace ai mondani, ai "cattolici non praticanti," Agli agnostici, agli atei ma lascia perplessi tutti i devoti cattolici. Se uno davvero avesse a cuore il signor Bergoglio lo correggerebbe ma invece siccome amano i loro vizi, lo lodano e esigono la sua benedizione su ogni cosa viziosa per trasformare il male in bene.
lamprotes
Per capire come il clero interpreta questa e simili "esortazioni" papali, si deve osservare il suo comportamento, in gran parte mai, come oggi, vitalistico, osannante al piacere se non a parole, certamente a fatti!

Giusto quache giorno fa la Tribuna di Treviso riportava il ricatto di un marocchino ad un prete il quale gli aveva fatto del sesso orale (poi con quella medesima bocca costui beve al …More
Per capire come il clero interpreta questa e simili "esortazioni" papali, si deve osservare il suo comportamento, in gran parte mai, come oggi, vitalistico, osannante al piacere se non a parole, certamente a fatti!

Giusto quache giorno fa la Tribuna di Treviso riportava il ricatto di un marocchino ad un prete il quale gli aveva fatto del sesso orale (poi con quella medesima bocca costui beve al calice della Messa, il che la dice lunga sul suo timor Dei inesistente!!!).

E' ovvio che per quel prete il sesso dell'arabo sarà stato un trofeo di caccia, un "piatto forte", da "gustare" per avere un "piacere divino", giusto per parafrasare Bergoglio e per leggere nei fatti il pensiero di quell'indegno chierico, sicuramente a lungo meditato e accarezzato.

La verità è che la chiesa bergogliana ha rottamato l'ascesi, ossia la FUGA DAI PIACERI MONDANI per elevare a divini quelli che sono diletti secolari, spesso contrari alla volontà di Dio e alla santificazione umana.

Siamo letteralmente STUFI di un papa che parla come un oste ubriaco, con argomenti da bettole, i cui concetti non si elevano al di sopra dell'ombelico, per farsi "capire" dai più ma per portare, così, la massa verso i precipizi della dannazione poiché, come direbbe san Paolo, chi ha per dio il proprio ventre non può avere per Dio Cristo.
Joshua.
Direi che per comprendere questi tempi la profezia di San Francesco é sempre attuale:
https://gloria.tv/post/BmGww
L794qNp4Qs8tKMNZzD4A
il vandea
Quando finira' di bestemmiare ?
lamprotes
Mai perché quell'individuo biancovestito dimostra di NON avere coscienza cristiana!
warrengrubert
Suor Lucia racconta che, al termine delle rivelazioni della Madonna, il 13 luglio 1917, i tre pastorelli videro «al lato sinistro di Nostra Signora un poco più in alto un Angelo con una spada di fuoco nella mano sinistra; scintillando emetteva grandi fiamme che sembrava dovessero incendiare il mondo intero; ma si spegnevano al contatto dello splendore che Nostra Signora emanava dalla sua mano …More
Suor Lucia racconta che, al termine delle rivelazioni della Madonna, il 13 luglio 1917, i tre pastorelli videro «al lato sinistro di Nostra Signora un poco più in alto un Angelo con una spada di fuoco nella mano sinistra; scintillando emetteva grandi fiamme che sembrava dovessero incendiare il mondo intero; ma si spegnevano al contatto dello splendore che Nostra Signora emanava dalla sua mano destra verso di lui; l’Angelo, indicando la terra con la mano destra, con voce forte disse: “Penitenza, Penitenza, Penitenza!”».

... e questo qui ci parla de magnade e ciavade...
Santa Maria ora pro nobis
Joshua.
Sia Bergoglio che padre Pasquale annunciano un altro Vangelo, lo afferma S.Paolo:
"In realtà, però, non ce n'è un altro (Vangelo); solo che vi sono alcuni che vi turbano e vogliono sovvertire il vangelo di Cristo. Orbene, se anche noi stessi o un angelo dal cielo vi predicasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo predicato, sia anàtema"! (Galati 1,7-8)
In questi altri due versetti di Galat…More
Sia Bergoglio che padre Pasquale annunciano un altro Vangelo, lo afferma S.Paolo:
"In realtà, però, non ce n'è un altro (Vangelo); solo che vi sono alcuni che vi turbano e vogliono sovvertire il vangelo di Cristo. Orbene, se anche noi stessi o un angelo dal cielo vi predicasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo predicato, sia anàtema"! (Galati 1,7-8)
In questi altri due versetti di Galati l'apostolo Paolo scrive:
"Vi dico dunque: camminate secondo lo Spirito e non sarete portati a soddisfare i desideri della carne; la carne infatti ha desideri contrari allo Spirito e lo Spirito ha desideri contrari alla carne; queste cose si oppongono a vicenda, sicché voi non fate quello che vorreste".
Commento:
In pratica i desideri della carne sono contrari allo Spirito, e l'apostolo Paolo scrive implicitamente che è grave coltivarli, perche' non rendono libero il cuore, in quanto non si è più padroni delle proprie azioni. Scrive S.Paolo "sicché voi non fate quello che vorreste".
L'apostolo Paolo, continua scrivendo:
"Fratelli, camminate secondo lo Spirito e non sarete portati a soddisfare il desiderio della carne… Sono ben note le opere della carne: fornicazione, impurità, dissolutezza, idolatria, stregonerie, inimicizie, discordia, gelosia, dissensi, divisioni, fazioni, invidie, ubriachezze, orge e cose del genere. Riguardo a queste cose vi preavviso: chi le compie non erediterà il regno di Dio. Il frutto dello Spirito invece è amore, gioia, pace, magnanimità, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé. Quelli che sono di Cristo Gesù hanno crocifisso la carne con le sue passioni e i suoi desideri. Perciò se viviamo dello Spirito, camminiamo anche secondo lo Spirito". (Galati 5,19-25)
Commento:
viene dallo stesso sito del Vaticano

www.latinitas.va/…/i-frutti-dello-…
Francesco I
@padrepasquale
PIENAMENTE ORTODOSSO !!!!!!

Secondo lei il "pensiero" di Bergoglio è "pienamente ortodosso !"
Interpretare il Vangelo snaturando completamente quanto dice Nostro Signore è "pienamente ortodosso" ?
-) Angelus dell'otto ottobre: Il Vangelo secondo Bergoglio
Celebrare le messe oltraggiando le Sacre Specie è "pienamente ortodosso"?
-) Senza parole: quando fare la comunione non …More
@padrepasquale
PIENAMENTE ORTODOSSO !!!!!!

Secondo lei il "pensiero" di Bergoglio è "pienamente ortodosso !"
Interpretare il Vangelo snaturando completamente quanto dice Nostro Signore è "pienamente ortodosso" ?
-) Angelus dell'otto ottobre: Il Vangelo secondo Bergoglio
Celebrare le messe oltraggiando le Sacre Specie è "pienamente ortodosso"?
-) Senza parole: quando fare la comunione non ha più nulla di sacro !
peccare clamorosamente contro il primo comandamento adorando gli idoli pagani è "pienamente ortodosso"?
-) VIGILIA DI NATALE IN VATICANO, OMAGGI ALLA PACHAMAMA. MONDOVISIONE.

Celebrare una strana "messa" con gli idoli pagani è "pienamente ortodosso"?
-) Il circo mediatico di Bergoglio: messa celebrata a Bangkok con ballerine ed idoli pagani

Bestemmiare il Santo Nome di Nostro Signore, è "pienamente ortodosso"?

-) www.youtube.com/watch

Insultare la Santa Vergine Maria (cosa che secondo l'esorcista Padre Amorth non è neppure consentita ai demoni dell'inferno)
é "pienamente ortodosso"?

-) Bergoglio proclama la "teologia del meticciato"

Nell'anno centenario delle apparizioni della Santa Vergine le sembra "pienamente ortodosso" commemorare invece l'eresia luterana emettendo un francobollo che ritrae, ai piedi della croce il "porco di Sassonia" accanto al satanista Melantone?
-) Un mostro in Vaticano ! (di Vittorio Messori)

Oremus, ergo, pro conversione "papae" Francisci!
Max A.
Tutto ci viene da Dio("Cos'hai tu che non abbia ricevuto?", anche il cibo e relativo piacere nell'assumerlo, e lo stesso si dica dell'attività legata alla riproduzione della specie umana di cui il piacere è il propulsore principale e senza il quale essa non avrebbe quella forza. Cosa c'è di non ortodosso in questo?
La Verità vi farà liberi
Anche le mosche e i lombrichi vengono da Dio, quindi secondo questa logica da bar sport sarebbero Divini, giusto?
Queste sono le incredibili derive emerse con l'abbandono della Metafisica nella Teologia contemporanea, da queste formulazioni al panteismo il passo è davvero breve.
Non parliamo poi dell'ennesima sparata contro Cristo e il Cattolicesimo, rivolgendo il piacere del sesso e del cibo ad …More
Anche le mosche e i lombrichi vengono da Dio, quindi secondo questa logica da bar sport sarebbero Divini, giusto?
Queste sono le incredibili derive emerse con l'abbandono della Metafisica nella Teologia contemporanea, da queste formulazioni al panteismo il passo è davvero breve.
Non parliamo poi dell'ennesima sparata contro Cristo e il Cattolicesimo, rivolgendo il piacere del sesso e del cibo ad una generica divinità, che però non ha né nome né volto...
Joshua.
Direi che per comprendere questi tempi la profezia di San Francesco é sempre attuale:
https://gloria.tv/post/BmGww
L794qNp4Qs8tKMNZzD4A
Suari
Accostare il piacere di mangiare al piacere sessuale è di una superficialità assoluta, spero che abbia poi approfondito il discorso
nolimetangere
E poi che ne sa un consacrato di piacere sessuale.. A meno che lo conosca, e chissà che tipo di piacere sessuale intende..
il vandea
Perche' e'forse consacrato ? A pachamama o a lutero?
Joshua.
Direi che per comprendere questi tempi la profezia di San Francesco é sempre attuale:
https://gloria.tv/post/BmGww
L794qNp4Qs8tKMNZzD4A
padrepasquale
Papa Francesco non blatera, comunica il suo pensiero, pienamente ortodosso. Tutto ciò che viene da Dio, anche il piacere, è qualcosa di grande, che fa riferimento a Dio; in tal senso è divino.
Veritasanteomnia
Perbacco! Come quando ha detto, a commento del brano Evangelico sulla Genealogia di Gesù: "Nelle vene di Gesù scorreva sangue pagano". È talmente ortodosso, il suo dire, che in una volta sola ha distrutto la Perenne Verginità di Maria, la Castità di San Giuseppe e...la Figliolanza Divina di Gesù...
lamprotes
E' estremamente VERGOGNOSO che un frate, teoricamente "figlio" di san Francesco, osanni quello che per il santo era contrario alla scelta religiosa. Dov'è il voto di castità (che è la fuga dal piacere carnale per il vero DIVINO piacere spirituale) e quello di povertà in nome del quale se i laici hanno due pietanze al giorno i fratelli francescani è auspicato ne abbiano una? "Si non satis memento …More
E' estremamente VERGOGNOSO che un frate, teoricamente "figlio" di san Francesco, osanni quello che per il santo era contrario alla scelta religiosa. Dov'è il voto di castità (che è la fuga dal piacere carnale per il vero DIVINO piacere spirituale) e quello di povertà in nome del quale se i laici hanno due pietanze al giorno i fratelli francescani è auspicato ne abbiano una? "Si non satis memento paupertatis", era scritto sulla porta del refettorio dove mangiava padre Pio.

Al contrario, questo pseudo francescano testimonia quanto si è auto-dilacerato dalle radici del santo fondatore per osannare un povero essere, ignorante ma astuto e vendicativo (Tosatti docet), divenuto chissà come papa che sta spargendo a piene mani una supposta "sapienza" mondana che più grottesca non si può, soprattutto se paragonata a quella spirituale degli autentici santi.