Gloria.tv And Coronavirus: Huge Amount Of Traffic, Standstill in Donations
Clicks3.8K

Importanti messaggi di Anguera: i traditori-Giuda e la Chiesa "piccola" ma con grandi uomini e donne di fede

4.922 – MESSAGGIO DI NOSTRA SIGNORA REGINA DELLA PACE, TRASMESSO IL 04/02/2020

Cari figli, avanti per il cammino della verità.

I nemici agiscono per distruggere il Sacro, ma il Signore ha i Suoi fedeli nella difesa della verità.

Fatevi coraggio e testimoniate la vostra fede.

Non vi dimenticate: la vostra grande arma di difesa sarà sempre la verità.

Ancora vedrete orrori nella Casa di Dio.

Vi chiedo di essere uomini e donne di preghiera.

Cercate forze nel Vangelo del Mio Gesù e nell'Eucaristia.

Il Mio Gesù venne al mondo per salvarvi; vi lasciò la Sua Chiesa, che ha la missione di annunciare la Sua Santa Dottrina e portare a tutti gli uomini la speranza di tempi migliori, ma sempre amando e difendendo la verità.

Pregate molto per la Chiesa di Mio Figlio Gesù.

Quelli che amano la verità berranno il calice amaro della sofferenza.

Non perdetevi d'animo.

Le glorie di questo mondo passano.

La vostra grande ricompensa verrà dal Signore.


AVANTI SENZA PAURA.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità.

Grazie per averMi permesso di riunirvi qui ancora una volta.

Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Amen.

Rimanete nella pace.

4.921 – MESSAGGIO DI NOSTRA SIGNORA REGINA DELLA PACE, TRASMESSO IL 01/02/2020

Cari figli, il Mio Gesù è con voi.

Confidate in Lui, che vede ciò che è nascosto e vi conosce per nome.

Voi siete importanti per il Signore.

Date a Lui la vostra esistenza.

Voglio vedervi felici già qui sulla Terra e più tardi con Me in Cielo.

Non perdetevi d'animo.

Qualunque cosa accada, non tiratevi indietro.

La vostra vittoria è nel Signore.

L'umanità si è allontanata dal Creatore e cammina per l'abisso dell'autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani.


Piegate le vostre ginocchia in preghiera.

Accogliete il Vangelo del Mio Gesù e ovunque testimoniate che siete del Signore.

Non vi dimenticate: NELL'EUCARISTIA È LA FORZA PER QUESTO TEMPO DI TRIBOLAZIONE.

Non vi allontanate dalla verità.

Camminate per un futuro doloroso.

I traditori della fede agiranno come Giuda e i Miei poveri figli porteranno una pesante croce.

State attenti.

In tutto Dio al primo posto.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità.

Grazie per averMi permesso di riunirvi qui ancora una volta.

Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Amen.

Rimanete nella pace.

4.920 – MESSAGGIO DI NOSTRA SIGNORA REGINA DELLA PACE, TRASMESSO IL 30/01/2020

Cari figli, rimanete con Mio Figlio Gesù, perché solamente così potete ottenere vittoria.

Curate la vostra vita spirituale.

Dedicate parte del vostro tempo alla preghiera, all'ascolto del Vangelo e alimentatevi con il prezioso alimento dell'Eucaristia.


Voi Appartenete al Signore.

Non permettete che il demonio vinca.

L'umanità vivrà l'angoscia di un condannato e solamente con la forza della preghiera potete sopportare le prove che verranno.

Pregate molto per la Chiesa del Mio Gesù.

La divisione è arrivata nel seno della Chiesa, ma quelli che rimangono fedeli al vero Magistero vedranno la Mano Potente di Dio agire.

La vera Chiesa del Mio Gesù diventerà piccola, ma con grandi uomini e donne di fede.


L'albero del male crescerà e i suoi frutti si diffonderanno ovunque.

Voi che Mi ascoltate, amate e difendete la verità.

Coraggio.

ALLA FINE, AVVERRÀ IL TRIONFO DEFINITIVO DEL MIO CUORE IMMACOLATO E I GIUSTI SARANNO RICOMPENSATI.

Avanti nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità.

Grazie per averMi permesso di riunirvi qui ancora una volta.

Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Amen.

Rimanete nella pace.

___________________

APPROFONDIMENTO TEMATICO
"Le glorie di questo mondo passano" (Anguera)

Il disprezzo per le vanità del mondo

Dall' Imitazione di Cristo (Tommaso da Kempis)

Chi segue me non cammina nelle tenebre, dice il Signore. Sono parole di Cristo, che ci esortano a imitare la sua vita e il suo comportamento, se vogliamo essere veramente illuminati e liberati dalla cecità dell’animo. Perciò la nostra maggiore preoccupazione deve essere quella di meditare sulla vita di Gesù.

La sua dottrina supera le dottrine di tutti i Santi, e chi ha uno spirito profondo, in essa può trovare un cibo miracoloso. Accade però che molti, anche da un frequente ascolto del Vangelo, traggano modesto desiderio, perché non hanno lo spirito di Cristo. Chi vuole, invece, comprendere pienamente e intensamente le parole di Cristo deve sforzarsi di conformare la propria vita alla sua.

Che ti serve poter disputare profondamente sulla Trinità, se manchi di umiltà e perciò dispiaci alla Trinità? Non sono le parole magniloquenti che fanno l’uomo santo e giusto: è la vita virtuosa, che lo rende caro a Dio. Preferisco sentire la compunzione del cuore, che conoscere la sua definizione.

Anche se tu conoscessi tutta la Bibbia e gli insegnamenti di tutti i filosofi, a che ti servirebbero senza la carità e la grazia? Vanità delle vanità. Tutte le cose sono vanità, fuorché amare Dio e Lui solo servire. Questa è somma sapienza: tendere al Regno dei Cieli attraverso il disprezzo del mondo.

Vanità è, dunque, ricercare le ricchezze effimere e fondare in esse le proprie speranze; vanità è anche desiderare gli onori e la superiorità sugli altri; vanità è seguire i desideri della carne e desiderare cose, per le quali gravemente sarai più tardi punito; vanità è desiderare una lunga vita e non curarsi di una buona vita; vanità è preoccuparsi soltanto della vita presente e non curarsi di quella futura. Vanità è amare le cose che passano rapidamente e non puntare al Regno dell’eterna gioia. Ricordati spesso del proverbio che dice: "L’occhio non sia saziato da ciò che vede né l’orecchio riempito da ciò che sente".

Cerca quindi di distogliere il tuo cuore dall’amore per le cose visibili e dirigerlo a quello per le cose invisibili. Coloro che obbediscono ai sensi macchiano la coscienza e perdono la grazia di Dio.
Pietro da Cafarnao
Coronavirus anticipo di questa autodistruzione.