Clicks989
it.news
3

Le previsioni funeste di Francesco: "Il tempo sta per finire"

“Ripristinare il clima" e combattere una "emergenza climatica" sono per Francesco le urgenze principali, come scrive il 1 settembre in un messaggio per la "Giornata mondiale della preghiera per la cura del creato".

Francesco è pieno di previsioni funeste: "Il tempo sta per finire" e "Il creato si lamenta." Vuole "ascoltare la terra" per sentire "la voce del creato."

“Dobbiamo fare tutto ciò che possiamo per limitare che la temperatura media globale aumenti, contenendo il riscaldamento entro 1,5 °C, la soglia stabilita dall'accordo di Parigi sul clima, perché superare quella soglia avrà conseguenze catastrofiche."

Francesco inoltre considera il coronavirus come una "chiamata di allarme, per svegliarci dalla nostra continua e crescente voglia di consumare." Francesco non sa nulla di scienze climatologiche o del coronavirus, ma sembra essersi annoiato di proclamare Cristo

#newsLjidvqrlhj

lamprotes
Probabilmente IL SUO tempo sta per finire e cosa porterà a Dio?
Massimo M.I.
Che il pianeta Terra sia agli sgoccioli non si può negare, ma l'uomo naturale non considera la promessa del nuovo periodo in cui la terra sarà purificata " i mille anni" letterali o no, in tutti i casi si tratterà di un lungo periodo in cui i popoli abiteranno in pace dopo la caduta dell'Anticristo e del suo regno. Poi satana verrà liberato perrl'ultima volta così che potrà portare con sè coloro …More
Che il pianeta Terra sia agli sgoccioli non si può negare, ma l'uomo naturale non considera la promessa del nuovo periodo in cui la terra sarà purificata " i mille anni" letterali o no, in tutti i casi si tratterà di un lungo periodo in cui i popoli abiteranno in pace dopo la caduta dell'Anticristo e del suo regno. Poi satana verrà liberato perrl'ultima volta così che potrà portare con sè coloro che nonostante questo periodo di grazia non lo avranno apprezzato. Poi ci sarà il giudizio universale e nuovi cieli e nuove terre. ( Io credo in qualche altra Galaxia) Vieni Signore Gesù!
Carlo Maria
Spero che ormai sia acclarato che non si può avere una cieca fiducia nella parola degli scienziati, soprattutto quando tale fiducia è usata da certi scienziati e da Jorge Mario Bergoglio per minare la Fede Cattolica! Infatti abbiamo visto ultimamente tanti errori che sembrano essere stati fatti in malafede dai medici.
Ma anche i fisici accademici, che normalmente sono considerati quasi come oraco…More
Spero che ormai sia acclarato che non si può avere una cieca fiducia nella parola degli scienziati, soprattutto quando tale fiducia è usata da certi scienziati e da Jorge Mario Bergoglio per minare la Fede Cattolica! Infatti abbiamo visto ultimamente tanti errori che sembrano essere stati fatti in malafede dai medici.
Ma anche i fisici accademici, che normalmente sono considerati quasi come oracoli dai non addetti ai lavori e che spesso sono usati (se non si scagliano loro stessi) contro la Religione Cattolica, commettono errori madornali per cui non sono degni di una cieca fiducia da parte della gente: I BUCHI NERI NON POSSONO ESISTERE!