Join Gloria’s Christmas Campaign. Donate now!

La monomania di Bergoglio anche a Bangkok: "Pensate ai migranti ! "

Bergoglio in Thailandia, Messa a Bangkok: "Penso ai migranti spogliati delle loro case e delle loro famiglie, come pure tanti altri che, come loro, possono sentirsi dimenticati, orfani, abbandonati" …
Lele23
Se non è in malafede, sta lavorando in eterogenesi dei fini, cioè vuole la pacificazione, ma sta contribuendo alla guerra.

Perché non dice nulla su Hong Kong?
Penso a coloro che in thailandia trascinano come schiavi altri padroni con la loro portantina. Dovrebbero pensare poi questi papi che con le loro nuove ideologie pro-immigrazione favoriranno nuove schiavitù e povertà nei paesi ospitanti i nuovi immigrati, perché venuti non per lavorare, ma per stare sulle spalle del nuovo paese ospitante. Entreranno nella prostituzione o nel narcotraffico o nel …More
Penso a coloro che in thailandia trascinano come schiavi altri padroni con la loro portantina. Dovrebbero pensare poi questi papi che con le loro nuove ideologie pro-immigrazione favoriranno nuove schiavitù e povertà nei paesi ospitanti i nuovi immigrati, perché venuti non per lavorare, ma per stare sulle spalle del nuovo paese ospitante. Entreranno nella prostituzione o nel narcotraffico o nel lavoro sfruttato perché non hanno una professionalità lavorativa alle spalle, per garantirsi un lavoro stabile, né conoscono la lingua nel paese dove arrivano, perciò sarebbe difficile per loro apprendere se non conoscono la lingua.
Sarebbe poi meglio per certi papi rendere culto al vero Dio, invece di rendere culto a false divinità e controllare o sospendere a divinis quei vescovi che propagano eresie nella Chiesa. Invece certi papi fanno esattamente il contrario degli antichi padri della chiesa, i quali hanno combattuto e sono morti per difendere Cristo e il vero Vangelo e non quello falso di Lutero e compagni.

Lettura del giorno che si adatta al tema dell'Altare profanato con Pachamama dai vertici al potere in Vaticano.
Letture di oggi 22.11.2019
"Nella stessa stagione e nello stesso giorno in cui l’avevano profanato (l'altare) i pagani, fu riconsacrato fra canti e suoni di cetre e arpe e cimbali. Tutto il popolo si prostrò con la faccia a terra, e adorarono e benedissero il Cielo che era stato loro propizio. Celebrarono la dedicazione dell’altare per otto giorni e offrirono olocausti con gioia e sacrificarono vittime di ringraziamento e di lode. Poi ornarono la facciata del tempio con corone d’oro e piccoli scudi. Rifecero i portoni e le celle sacre, munendole di porte. Grandissima fu la gioia del popolo, perché era stata cancellata l’onta dei pagani".
(1Mac 4,36-37.52-59)
Christoforus78 likes this.
I papi sono stati per secoli senza spostarsi da Roma eppure la fede cresceva, oggi viaggia di continuo ma dovunque arriva la fede non cresce anzi avvizzisce. Cosa testimonia egli se stesso e la propria agenda o Nostro Signore? Ognuno può rispondersi da se.
Pietro da Cafarnao likes this.
Veramente nauseante. Uno spot di NOM ogni sua frase.
Pietro da Cafarnao and one more user like this.
Pietro da Cafarnao likes this.
onda likes this.