Un papa può affermare eresie? E se sì, che fare?

Una premessa: le cose che diremo ora sono a servizio di un dibattito su una questione aperta ed estremamente delicata, che -ahinoi!- in questi travagliati tempi deve essere affrontata. È inutile dire…
elleccu likes this.
Sinceramente visto che in questi temi non esiste una linea o iter ufficiale di comportamento e giudizio e come sottolineato in questo articolo ci sono varie ipotesi (anche se l'autore ne sposa una in particolare), ritengo la più plausibile, a mio giudizio personale e in coscienza, quella adottata dal Santo R. Bellarmino.

5) Il Papa come tale e non come dottore privato non può cadere in eresia. …More
Sinceramente visto che in questi temi non esiste una linea o iter ufficiale di comportamento e giudizio e come sottolineato in questo articolo ci sono varie ipotesi (anche se l'autore ne sposa una in particolare), ritengo la più plausibile, a mio giudizio personale e in coscienza, quella adottata dal Santo R. Bellarmino.

5) Il Papa come tale e non come dottore privato non può cadere in eresia. Se ciò dovesse accadere, il Papa perderebbe ipso facto la sua autorità.
Sostenitori: San Roberto Bellarmino (1542-1622), Melchior Cano (1509-1560), Luois Billot (1846-1931)
Mettiamo per ipotesi (ma non troppo) che questo papa fosse l'anticristo o comunque un grande impostore eretico .
dovremmo pertanto continuare ipocritamente a dargli tutti gli onori e gli ossequi di un vero "Santo Padre"??
maria immacolta likes this.
Acchiappaladri and 2 more users like this.
Acchiappaladri likes this.
unodeitanti likes this.
Tempi di Maria likes this.