liberoquotidiano.it
Abramo
61

La lezione del capo dei vescovi sui neo-fascisti: cardinal Bagnasco, la frase con cui demolisce la …

...
Sam Gamgee
@Acchiappaladri : anch'io ritengono che gli uomini di Chiesa debbano assolutamente sforzarsi di non venire 'fagocitati' dal discorso mono-tonico della politica pura ,a meno che abbia rilievo morale o per la fede . Anzi , pur con garbo con decisione , devono o portare il discorso sul religioso ,o rispondere in modo fermo che sono prelati della Chiesa e si esprimeranno solo sul quel tema. …More
@Acchiappaladri : anch'io ritengono che gli uomini di Chiesa debbano assolutamente sforzarsi di non venire 'fagocitati' dal discorso mono-tonico della politica pura ,a meno che abbia rilievo morale o per la fede . Anzi , pur con garbo con decisione , devono o portare il discorso sul religioso ,o rispondere in modo fermo che sono prelati della Chiesa e si esprimeranno solo sul quel tema. Indipendentemente dal livello di preparazione sulla religione dei singoli giornalisti ,altrimenti il cattolicesimo diventera' sempre piu' irrilevante nel discorso pubblico . Agli uomini politici fanno forse domande serie sulla Chiesa ? La ringrazio per la gentile nota ,e vedro' di informarmi quanto prima su Gardone. Credo che per fine mese -inizio febbraio qualcosa uscira' su TheRemnant .
antiprogressista and one more user like this.
antiprogressista likes this.
Abramo likes this.
Acchiappaladri
@Sam Gamgee Certo! Specialmente un ministro o un religioso cristiano dovrebbe sfruttare ogni occasione di comunicazione con altri per parlare, nei modi più opportuni alla circostanza, delle cose veramente importanti, con una prospettiva che va al di là delle menate politiche del momento.
Sto leggendo una biografia di Suor Lucia di Fatima e con ammirazione ho trovato che ella (e testimoni …More
@Sam Gamgee Certo! Specialmente un ministro o un religioso cristiano dovrebbe sfruttare ogni occasione di comunicazione con altri per parlare, nei modi più opportuni alla circostanza, delle cose veramente importanti, con una prospettiva che va al di là delle menate politiche del momento.
Sto leggendo una biografia di Suor Lucia di Fatima e con ammirazione ho trovato che ella (e testimoni della sua vita) cercasse di trasformare, con umiltà e garbo, in opportunità di apostolato anche incontri occasionali con bambini e adulti. Anche in questo Suor Lucia diede buon esempio.

Sicuramente qui da noi i giornalisti attualmente quando intervistano un noto "uomo di chiesa" proprio se va bene fanno in buona fede, forti della loro ignoranza e disinteresse per le cose di Dio, domande di attualità politica e sociale.
Quell'intervista di un paio di anni fa a S.E. mons. Gracida l'ho trovata grazie a @Rafał_Ovile.
Ma mi complimento per la sua conoscenza delle attività pastorali e culturali nel mondo cattolico in USA e per la sua gradita segnalazione qui su GloriaTV di notizie ad esso relativo.

Ad esempio mi sembra molto interessante la segnalazione che lei ha fatto di quel convegno sul Lago di Garda il prossimo giugno di studiosi e giornalisti cattolici (che cercano di rimanere ancora tali) : notizia da approfondire se possibile.
antiprogressista likes this.
Sam Gamgee
@Acchiappaladri : va considerato che il compito del Vescovo Gracida era facilitato rispetto a quello di Bagnasco ,dato che l'intervista fu data a Michael Voris ,ex giornalista professionista per grandi networks americani ,ora direttore e/o comproprietario di una Tv cattolica e sito web come ChurchMilitant ( che noto con piacere e' riuscito a rintracciare ,non so se grazie anche al mio 'input')
antiprogressista likes this.
Sam Gamgee
Da un lato ,e' bene vedere che un cardinale abbia dato risposte politiche convincenti su argomenti futili ed elettoralisti tipo i ridicoli 'rigurgiti fascisti '. Avrebbe potuto fare pero' due brevi ma pertinenti osservazioni -anche se gli scribacchini dei media di sinistra non le avrebbero poi certamente stampate- sia sul fatto che,se esistono 'rigurgiti fascisti ' altrettanto preoccupanti sono …More
Da un lato ,e' bene vedere che un cardinale abbia dato risposte politiche convincenti su argomenti futili ed elettoralisti tipo i ridicoli 'rigurgiti fascisti '. Avrebbe potuto fare pero' due brevi ma pertinenti osservazioni -anche se gli scribacchini dei media di sinistra non le avrebbero poi certamente stampate- sia sul fatto che,se esistono 'rigurgiti fascisti ' altrettanto preoccupanti sono i'rigurgiti comunisti' dei centri sociali e degli antifa ,sia chiedere perché ad un importante uomo di Chiesa non vengono mai fatte domande che gli competano direttamente ,ponendo l'accento sulla scristianizzazione dell' Italia ,sia sul dilagare del'ateismo pratico e dell' apostasia di massa . I prelati dovrebbero non limitarsi a mantenere il discorso su cio' che vogliono i giornali di regime ,ma riferirsi anche ad argomenti come la 'crisi' italiana inserendo la questione religiosa ,che non e' solo vagamente correlata ad essa ma una concausa fondamentale .
Acchiappaladri and 3 more users like this.
Acchiappaladri likes this.
antiprogressista likes this.
Abramo likes this.
alda luisa corsini likes this.
Acchiappaladri
Sono brevi dichiarazioni di semplice buonsenso sulla situazione socio-politica in Italia: bene.
Però da un arcivescovo cardinale preferirei dichiarazioni sui temi religiosi e con la chiarezza e coraggio come quelle che faceva un paio di anni fa il vescovo americano Gracida (allora a 92 anni suonati! complimenti!):
Bishop Gracida Exclusive Interview—Lay Uprising
antiprogressista and 2 more users like this.
antiprogressista likes this.
Rafał_Ovile likes this.
Abramo likes this.
Spada likes this.
solosole