10:21

10 FALSITA' SU DON MINUTELLA SMASCHERATE BREVEMENTE

Una rassegna completa di tutte le calunnie e falsità su don Minutella, che girano sul web e in certi ambienti clericali, smentite con prove e fatti.
mjj75
Grazie don Alessandro. Le sono vicino.
DarkTy
"COLUI CHE DOVREBBE ESSERE L'ASSERTORE DELLA VERITA' E' INVECE IN NETTO DISSENSO E CONTRASTO CON LA PAROLA DI DIO E IL CORPO DI CRISTO E LA COMUNIONE ECCLESIALE"

Vieni Spirito Santo! Vieni per Maria tua sposa!

Premetto che vorrei sapere da lei se è Cattolica (immagino di si) e se per lei Gesù è morto in croce ed è resuscitato il terzo giorno secondo le scritture.

Ora per chiar…More
"COLUI CHE DOVREBBE ESSERE L'ASSERTORE DELLA VERITA' E' INVECE IN NETTO DISSENSO E CONTRASTO CON LA PAROLA DI DIO E IL CORPO DI CRISTO E LA COMUNIONE ECCLESIALE"

Vieni Spirito Santo! Vieni per Maria tua sposa!

Premetto che vorrei sapere da lei se è Cattolica (immagino di si) e se per lei Gesù è morto in croce ed è resuscitato il terzo giorno secondo le scritture.

Ora per chiarire le rispondo alle sue domande:
confermo che la mia conoscenza dei fatti è tramite internet. E le mie argomentazioni sono concentarte e accentuate per il periodo compreso tra Marzo e il 16 Aprile 2017. Non mi interessa quindi per ora ciò che è accaduto prima ne le questioni personali, non sto quindi considerando il discorso delle locuzioni di Don Minutella di cui ho già appreso che E' in obbedienza al vescovo, e sono già circa 2 anni che Don Minutella non partecipa al piccolo centro di Nazareth pur non essendo stata fatta alcuna indagine ed avendo proibito pure la LIBERTA' SPIRITUALE DEL SINGOLO INDIVIDUO CHE E' LIBERO DI PELLEGRINARE NEI LUOGHI DI FEDE PER LEGGE.

Sto piuttosto argomentando il discorso dovuta alla "Vera Fede Cattolica" e alla "Vera Chiesa di Cristo" e al presunto scandalo per la difesa dei Dogmi Cattolici, di cui è stato accusato ingiustamente Don Minutella di "non essere in comunione ecclesiale" solo per i suoi DISSENSI.
Nella lettera del Vescovo Lorefice infatti viene scritta proprio la parola DISSENSO, ed è stato condannato quindi per il DISSENSO!!!


=== LETTERA DEL VESCOVO LOREFICE A DON MINUTELLA ===
Le riporto l'estratto qui che ormai è di pubblico dominio:

"E peraltro di pubblico dominio che tu sia con le tue parole che con gli atteggiamenti non hai esitato fino a oggi ad assumere una posizione di forte dissenso e di netto contrasto nei confronti della gerarchia cattolica con a capo l’attuale romano pontefice e ad anche nei confronti del tuo vescovo al quale sei tenuto per un obbligo speciale a prestare rispetto e obbedienza (canone 273) promessa da te fatta nel momento dell’ordinazione presbiteriale e che hai confermato nell’assumere l’ufficio di parroco."

Link:
palermo.repubblica.it/…/ecco_la_lettera…
www.ilsitodisicilia.it/don-alessandro-…
===========================================

IL DISSENSO che è un diritto e dovere della SUA LIBERTA' DI PAROLA E DI PENSIERO CONFORME ALLA VERA FEDE CATTOLICA ed in difesa della dottrina Cattolica e del Vangelo.
Si rende conto che è un provvedimento che non ha fondamenti? E' stato accusato solo per il dissenso (dissenso mosso in spirito di verità e in spirito di carità).
Per un cristiano è un diritto di coscienza avere dei dissensi su affermazioni che vanno contro il Vangelo, lei per esempio non ha dissensi sulla frase detta da Francesco Bergoglio e poi censurata dal vaticano creando CONFUSIONE NEI FEDELI? (Confusione dovuta proprio al fatto della censura del vaticano perchè i fedeli (accorti) che lo facevano notare agli altri () venivano zittiti ed offesi perchè gli altri ignari ed ingenuamente ed in ritardo leggevano la nuova versione di testo e video adattata e doppiata o tagliata e accusavano quindi i fedeli accorti di dire cose non vere o interpretazioni maligne per screditare Bergoglio)

Ma hanno lasciato le tracce:
"[...] ma, ha detto Francesco, <<come memoria di colui che si è fatto peccato, che si è fatto diavolo, serpente, per noi; si è abbassato fino ad annientarsi totalmente>>. [...]" (tratto dall'archivio del sito del vaticano)
Guardi questo VIDEO al minuto 3:40 per rendersene conto 04.04.2017 - 10.04.2017 Gesù è la Vera Via, la Vera Verità, La Vera Vita! ...ma la Vera Chiesa?

E mi dica lei... così dicendo a chi rende testimonianza a Gesù o al Diavolo?
E a chi noi dobbiamo rendere testimonianza?

(E' proprio attraverso il nostro dissenso alle parole ed opere di colui che dovrebbe essere L'ASSERTORE DELLA VERITA' ma che sono in netto CONTRASTO con la PAROLA DI DIO che noi RENDIAMO VIVA LA FEDE E LA COMUNIONE ECCLESIALE NELLA VERA PAROLA DI DIO CHE CI E' STATA DATA PER MEZZO DELLA RIVELAZIONE PER LA NOSTRA SALVEZZA o PER LA NOSTRA CONDANNA)
Secondo le scritture chi è morto per noi, e chi è resuscitato per noi?
Se il vescovo e tutti gli altri ministri di Dio non dovessero avere un loro personale dissenso a queste ed ad altre eresie, e modifiche della messa, tipo:
- Lutero
- Amoris Letitia Cap 8
- la negazione del Sacrificio Eucaristico e della Reale Presenza di Gesù nel Santissimo Sacramento dell'altare.
- L'allontanamento della Madonna dalla Chiesa Cattolica
- ecc..
è ovvio che c'è qualcosa che non va nei tralci della vite.


Parrebbe quindi che: COLUI CHE DOVREBBE ESSERE L'ASSERTORE DELLA VERITA' E' INVECE IN NETTO DISSENSO E CONTRASTO CON LA PAROLA DI DIO E IL CORPO DI CRISTO E LA COMUNIONE ECCLESIALE
DarkTy
@Sentinelle di frontiera Ho letto ma data l'ora devo rileggere con calma, poi le risponderò un altro giorno, per ora grazie. Ok gli altri consacrati li ha scelti anche loro, ma alcuni come dice qualcuno ce li infligge... . Saluti
Sentinelle di frontiera
Per tutto il resto la salutiamo. Abbiamo dato la nostra versione dei fatti. Prolungarci in un confronto dialettico con questi mezzi é molto complicato. Non pretendiamo di convincere nessuno.Ognuno è libero, nessuno infallible. Neanche Minutella. Saluti.
Sentinelle di frontiera
Sulle Locuzioni, parole di San Giovanni della Croce

CAPLTOLO 11
Si parla dell’impedimento e del danno che vi possono essere nelle percezioni dell’intelletto per mezzo di ciò che soprannaturalmente si rappresenta ai sensi esterni e si tratta del modo in cui l’anima deve comportarsi.
I - Al primo gruppo di notizie, di cui ho trattato nel capitolo precedente, appartengono quelle che l’intelletto …More
Sulle Locuzioni, parole di San Giovanni della Croce

CAPLTOLO 11
Si parla dell’impedimento e del danno che vi possono essere nelle percezioni dell’intelletto per mezzo di ciò che soprannaturalmente si rappresenta ai sensi esterni e si tratta del modo in cui l’anima deve comportarsi.
I - Al primo gruppo di notizie, di cui ho trattato nel capitolo precedente, appartengono quelle che l’intelletto riceve per via naturale. Poiché ne ho parlato nel primo libro, dove indirizzavo l’anima nella notte del senso, ora non ne farò parola, avendo là esposta una dottrina conveniente intorno ad esse. Perciò in questo capitolo mi occuperò soltanto delle apprensioni soprannaturali che l’intelletto riceve attraverso i sensi esterni, vista udito odorato gusto e tatto, intorno ai quali possono e sogliono nascere nelle persone spirituali immagini e oggetti soprannaturali. Circa la vista sogliono presentarsi loro figure e personaggi dell’altra vita, sembianti di santi e di angeli, buoni e cattivi, luci e splendori straordinari. Con l’udito possono percepire parole strane, ora pronunziate dalle figure loro apparse, ora senza vedere chi le proferisce. Con l’odorato avvertono talvolta odori soavissimi, senza sapere di dove provengano. Accade che anche con il gusto possono percepire qualche sapore molto piacevole e con il tatto un diletto che talvolta è cosi grande da sembrare che tutte le midolla e le ossa esultino e fioriscano e nuotino nel piacere. Tale è la così detta unzione dello spirito che da questo si diffonde nelle membra delle anime pure. Nelle persone spirituali è molto comune questo gusto sensibile il quale deriva in loro dall’affetto e dalla devozione sensibile dello spirito, in maggiore o minore abbondanza, a seconda della capacità di ciascuna di esse.
2 - Si deve dunque ricordare che, sebbene tutti questi fenomeni possano accadere nei sensi per opera divina, l’anima non deve mai ritenersi sicura ed ammetterli; deve anzi assolutamente rifuggire da essi senza volere esaminarli se siano buoni o cattivi, poiché quanto più sono esteriori e corporei, tanto maggiore è il dubbio che essi provengano da Dio. Questo infatti ordinariamente e con maggior convenienza preferisce manifestarsi allo spirito, in cui v’è più sicurezza e più profitto per l’anima, che al senso, nel quale v’è in generale grande pericolo d’inganno, in quanto che il senso corporeo si fa giudice ed estimatore delle cose spirituali, pensando che esse siano così come egli le percepisce, mentre sono tanto diverse come lo sono il corpo dall’anima e la sensibibità dalla ragione. L’ignoranza del senso nei confronti delle cose della spirito è uguale e anche superiore a quella di un giumenta circa le cose razionali.
3 - Colui dunque che fa stima di queste cose erra molto e si espone al grande pericolo di essere ingannato o per lo meno, troverà in sé un grave impedimento a passare nella via dello spirito, perché tutte queste notizie corporee, come ho detto, non hanno alcuna proporzione con quelle spirituali. Perciò si deve sempre ritenere come cosa più probabile che tali notizie più che da Dio provengano dal demonio, il quale ha maggiore possibilità di agire e di tessere inganni in ciò che è esterno e corporeo che in quello che è interno e spirituale.
4 - Questi oggetti e queste forme corporee quanto più sono in sé esteriori, tanto meno giovano all’interiore e allo spirito, a causa della grande differenza e della sproporzione che vi è fra lo spirituale e il corporeo. Infatti, quantunque da queste immagini sensibili venga camunicata qualche cosa di spirituale, come sempre avviene quando esse provengono da Dio, tuttavia ciò è molto inferiore a quella che sarebbe se le stesse cose fossero più spirituali e interiori. In tal modo sono causa di errore, presunzione e vanità nell’anima poiché, essendo tanto palpabili e materiali, muovono molto il senso e così, proprio perché più sensibili, sembrano a quella qualcosa di grande. Perciò l’anima va dietro a loro, abbandonando la fede e credendo che quella luce sia la guida e il mezzo per raggiungere la mèta, cioè l’unione con Dio; invece quanto più ella fa conto di tali cose, tanto più smarrisce la vera via e il mezzo sicuro, che è la fede.
5 - Inoltre l’anima, appena si accorge che le accadono tali fenomeni straordinari, sente spesso nascere segretamente una certa opinione di sé credendo di esser qualcosa davanti a Dio, il che è contrario all’umiltà. Il demonio poi, da parte sua, riesce a far sorgere in essa un’occulta soddisfazione di sé, che talvolta diventa assai manifesta. A tale scopo egli presenta frequenternente ai sensi questi aggetti, mostrando alla vista figure di santi e bellissimi splendori, facendo risonare all'udito parole ingannatrici, presentando all’olfatto odori molto soavi, facendo assaporare al gusto dolcezze e diletto al tatto: con questi mezzi adesca i sensi per indurli al male. E dunque necessario rigettare sempre queste immagini e questi sentimenti poiché, dato il caso che qualcuna di esse provenga da Dio, agendo così non si fa oltraggio a Lui né si lascia di conseguire l’effetto e il frutto che per mezzo di tali fenomeni Egli vuole produrre nelle anime, anche se queste li disprezzano e non li cercano.
6 La ragione di ciò va ricercata nel fatto che la visione corporea e la percezione di ogni altro senso, come del resto ogni altra comunicazione fra le più interne, se provengono da Dio, producono il loro effetto nello spirito nello stesso tempo in cui avvengono, senza dar possibiltà all’anima di deliberare se volerle o no. Dio infatti, come le concede quei favori in maniera soprannaturale, senza che ella ponga in atto la propria capacità e diligenza, allo stesso modo produce l’effetto che Egli vuole operare con tali grazie poiché queste avvengono e si compiono passivamente nello spirito. Perciò non giova per niente alla loro realizzazione o meno, desiderare o no tali cose, come per nulla gioverebbe il desiderio di non bruciarsi alla persona nuda contro la quale fosse stato gettato del fuoco che necessariamente produrrebbe il suo effetto. Lo stesso accade con le visioni e le appariziani buone, le quali prima di tutto e in modo speciale non produrranno il loro effetto nel corpo, ma nell’anima, sebbene questa non ne voglia. Anche quelle che provengono dal demonio, senza che l’anima le desideri, producono in lei turbamento o aridità, vanità o presunzione di spirito. Esse però non hanno tanta efficacia nel male, come quelle divine l’hanno nel bene, poiché possono generare nella volontà i primi movimenti, ma non muoverla ulteriormente se ella vi si oppone. Possono inoltre causare un po’ di inquietudine che però non dura molto se il poco coraggio e la poca prudenza dell’anima non ne facciano aumentare la durata.
1 more comments from Sentinelle di frontiera
Sentinelle di frontiera
Dark ty Minutella che ha ricevuto il battesimo e che per vocazione ha ricevuto il Sacerdozio è stato scelto da Dio, mentre tutti gli altri battezzati e soprattutto tutti gli altri sacerdoti che non affiancano Minutella , compreso Vescovi e il Papa cosa mi dice? Non sono stati scelti?

Inoltre, lei ha tratto le sue conclusioni su tutta la vicenda solo leggendo articoli su internet e ascoltando le …More
Dark ty Minutella che ha ricevuto il battesimo e che per vocazione ha ricevuto il Sacerdozio è stato scelto da Dio, mentre tutti gli altri battezzati e soprattutto tutti gli altri sacerdoti che non affiancano Minutella , compreso Vescovi e il Papa cosa mi dice? Non sono stati scelti?

Inoltre, lei ha tratto le sue conclusioni su tutta la vicenda solo leggendo articoli su internet e ascoltando le omelie e video di minutella e , o su minutella?
Lei vuole dire che non è di Palermo,non si è imbattuto direttamente sui fatti, ascoltato e conosciuto direttamente Minutella, il Vescovo, Sacerdoti di Palermo. Non ha mai conosciuto direttamente nessuno che lo segue, Pionieri, Sentinelle? Non ha conosciuto nessuno che lo appoggia e nessuno che lo seguiva e che poi se ne è allontanato? Non ha mai sentito le testimonianze di chi lo segue né le testimonianze di chi lo seguiva e ne ha preso le distanze?
Non ha conosciuto Minutella fuori da quelli che sono i suoi video? I retroscena, la nascita di Piccola Nazareth , le vicende del Pozzo ( nessun tubo rotto come dice Cecchi Paone, ma nessun miracolo; solo Carini che ė piena di sorgenti sotto terra) . Daltronde era da immaginarselo. Chi segue don Minutella non interloquisce con nessuno perché, forse non è al corrente, lui "raccomanda" di fare silenzio con chi mette in dubbio il suo operato perché chi mette in dubbio l'operato di Minutella è consigliato dal demonio.
Si rende conto del metodo? Pure o testimoni di geova fanno cosi.

Non siamo qui a volerla dissuadere, ma a farla riflettere. Quelle conclusioni che ha realizzato sono sempre tratte dalla mediazione molto ristretta che è internet.
Minutella, la informo ha tanti che lo seguono ma altrettanti che ne hanno preso le distanze.
Le copio le parole di San Giovanni della Croce in merito alle locuzioni.

Sul punto 4 , forse le è sfuggita qualche parola del video che hanno pubblicato a difesa di Minutella
DarkTy
@Sentinelle di frontiera Non capisco perchè adesso parla al plurale e chi mi invita. Le citazioni le trovo appropriate, ho solo per la fretta di risponderle, tralasciato di scrivere la citazione del libro e del capitolo che è "Giovanni 15" i versetti confermo quelli 21 e 16. So fin dall'inizio dove vuole arrivare con la storia dei falsi profeti. Qualcun altro per la fretta di rispondere si è …More
@Sentinelle di frontiera Non capisco perchè adesso parla al plurale e chi mi invita. Le citazioni le trovo appropriate, ho solo per la fretta di risponderle, tralasciato di scrivere la citazione del libro e del capitolo che è "Giovanni 15" i versetti confermo quelli 21 e 16. So fin dall'inizio dove vuole arrivare con la storia dei falsi profeti. Qualcun altro per la fretta di rispondere si è addirittura dimenticato di scrivere completamente le risposte a tutte le mie domande.
@Sentinelle di frontiera Almeno una volta potrebbe gentilmente rispondere ad una domanda? Almeno la prima!
Sentinelle di frontiera
Dark ty la invitiamo fraternamente a non citare le scritture cosi. Estrapolate si può far dire qualsiasi cosa, compreso che Dio non esiste.
É Sacra Scrittura e va data grande riverenza, interpretata con sacro e sommesso discernimento. La cita in tal modo. Potremmo anche dire che parla anche di guardarsi dai falsi profeti.
DarkTy
@Sentinelle di frontiera
Ecco le mie risposte personali (non sono un seguace) ai suoi punti, forse i fedeli potranno rispondere meglio di me.

1 Locuzioni esteriori
In breve cercando su goole c'è una frase di un libro che mi pare coerente come risposta, le ho evidenziato i lemmi ci sono dei riferimenti a Santa Teresa d'Avila. (il libro non lo conosco e non mi interessa)
books.google.it/books=one…More
@Sentinelle di frontiera
Ecco le mie risposte personali (non sono un seguace) ai suoi punti, forse i fedeli potranno rispondere meglio di me.

1 Locuzioni esteriori
In breve cercando su goole c'è una frase di un libro che mi pare coerente come risposta, le ho evidenziato i lemmi ci sono dei riferimenti a Santa Teresa d'Avila. (il libro non lo conosco e non mi interessa)
books.google.it/books=onepage&q=locuzioni%20esteriori&f=false

2 Per il fatto che lei dice che lui abbia detto che Dio gli ha chiesto di farsi avanti lui, penso che siano cose private e che spetta a lui la risposta, ma gli hanno impedito di rispondere.
[21] Ma tutto questo vi faranno a causa del mio nome, perché non conoscono colui che mi ha mandato.
A noi ci basti sapere... che già solo per il fatto del battesimo e della Vocazione (Chiamata di Dio) al sacerdozio, Gesù l'ha scelto!
[16] Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda.

3 Non sono ancora informato su questo e non conosco per ora abbastanza le attività e le opere e le iniziative di Don Minutella. Non sono un suo seguace anche se ho molta stima di lui, sono una persona che ha appreso solo da internet alcuni episodi e ho notato molte evidenti incongruenze ed accanimenti sleali nei suoi confronti e contraddizioni e travisazioni delle sue parole, e mi dispiace vedere come vengono maltrattati e offesi gli innocenti per interessi personali (Mi riferisco a chi ha strumentalizzato la vicenda favorendo la diffusione delle campagne di denigrazione e di diffamazione per propri interessi). Stessa cosa per Palermo e l'immagine della bellissima Sicilia, non conosco il giardino da cui è uscita la sorgente d'acqua, ma è possibile che Palermo si lascia denigrare da un Cecchi Paone facendo passare Palermo per città credulona per un presunto tubo rotto? Che il sindaco attuale o quello nuovo, abbiano il coraggio di fare la perizia e fargli vedere che Palermo non è una citta superficiale e che li veramente è successo qualcosa (Per volontà di Dio oppure no) comunque al di la di come afferma pubblicamente ed in televisione Cecchi Paone, che così facendo ha dato agli ascoltatori un erronea e per niente seria informazione dei fatti e messo in cattiva luce i fedeli e la loro posizione di fede e il buon senso dell'amministrazione della Sicilia. Se poi è vero che si è rotto un tubo, almeno dicano che si è rotto per sapere davvero come stanno le cose.

4
Tutto è dono! A Dio ogni gloria!
Non so da dove abbia rinvenuto quella espressione "non riconosciuti i carismi di mistico" e quindi non so a cosa si riferisce. Posso sapere chi l'ha detta ho scritta? Questo non significa che lui non abbia dei carismi, e nemmeno che lui si autoelogi, la sua umiltà è molto evidente e molto invidiabile, non da gloria a se stesso ma a Dio.
DarkTy
@Sentinelle di frontiera Sì ho pensato: "I difensori del Vescovo saranno ben disposti al dialogo" invece mi sbagliavo, nascondono tutto ciò che può essere scomodo. Tuttavia le rispondo in tarda serata ai suoi punti per quello che mi è possibile, poi se qualche persona più idonea e informata di me vuole contribuire ben venga. Voglio precisare che ho stima sia di Don Minutella e del Vescovo in …More
@Sentinelle di frontiera Sì ho pensato: "I difensori del Vescovo saranno ben disposti al dialogo" invece mi sbagliavo, nascondono tutto ciò che può essere scomodo. Tuttavia le rispondo in tarda serata ai suoi punti per quello che mi è possibile, poi se qualche persona più idonea e informata di me vuole contribuire ben venga. Voglio precisare che ho stima sia di Don Minutella e del Vescovo in quanto ministri di Dio. La mia sollecitudine alla chiarezza è semplicemente dovuta al fatto che ho PERSONALMENTE motivo di credere che entrambi (ma di più Don Minutella) siano in una situazione seria e a rischio e che possiamo fare in modo di evitarlo! Io ho notato, e non so se anche lei e gli altri hanno notato, in alcuni video ci sono dei campanelli di allarme, "farmi fuori", ecc.. (Li indicherò appena ho tempo) ma per accellerare tenga per ora questi due dati di fatto come "esempio..." e se può li metta in evidenza al Vescovo (so che intuirà e capirà... ):
1) www.facebook.com/…/1561835713844175
2) www.ilgiorno.it/…/grandate-vandal…
3) www.corrispondenzaromana.it/chiesa-profanat…
Sentinelle di frontiera
Dark Ty , ma lei pensa di fare tali domande tramite facebook? No comment. Se queste sono le domande a difesa di Minutella è chiaro che ci si arrampica sugli specchi. Considerando che non ha saputo replicare a nessuna delle nostre argomentazioni, non può pretendere risposte se lei per primo non ne da. Le auguriamo di demolire i suoi pregiudizi verso la Chiesa Cattolica, Vescovo incluso, che …More
Dark Ty , ma lei pensa di fare tali domande tramite facebook? No comment. Se queste sono le domande a difesa di Minutella è chiaro che ci si arrampica sugli specchi. Considerando che non ha saputo replicare a nessuna delle nostre argomentazioni, non può pretendere risposte se lei per primo non ne da. Le auguriamo di demolire i suoi pregiudizi verso la Chiesa Cattolica, Vescovo incluso, che abilmente Minutella ha radicato in lei come in altri.
Sul video in attesa di risposta vorremmo ben dire, proclama evidenti "false testimonianze" , e se non li ammette non ha onestà intellettuale. Basta seguire il Video delle Iene; ma il suo Idolo è troppo potente per ammettere un minimo dubbio .
DarkTy
@Sentinelle di frontiera penso che lei mi abbia preso in giro oppure mi abbia dato delle false indicazioni o dei consigli sbagliati, difatto lei ha scritto che le domande potevano essere rivolte al Vescovo e che sarebbe stato libero di rispondere e che i collaboratori del Vescovo non sono come i collaboratori di Don Minutella (di cui lei dice che non dialogano) e che quindi avrei ottenuto …More
@Sentinelle di frontiera penso che lei mi abbia preso in giro oppure mi abbia dato delle false indicazioni o dei consigli sbagliati, difatto lei ha scritto che le domande potevano essere rivolte al Vescovo e che sarebbe stato libero di rispondere e che i collaboratori del Vescovo non sono come i collaboratori di Don Minutella (di cui lei dice che non dialogano) e che quindi avrei ottenuto delle risposte. Sono state indicate le domande su facebook e i post ed i link a questo video e commenti sono stati rimossi o censurati o ancora in attesa di approvazione. Questo può significare che non è vero che il Vescovo Lorefice non sia stato limitato nel rispondere e che i suoi collaboratori e sostenitori siano migliori nel dialogo ignorando i riferimenti. Sarà così anche per il diretto superiore del Vescovo Lorefice? Mi consiglia di sorpassare il Vescovo e di chiedere direttamente al suo diretto superiore?
DarkTy
@Sentinelle di frontiera . Grazie per l'idea, sono proprio curioso di vedere se è veramente libero di rispondere il Vescovo Lorefice a queste ed ad alcune altre domande! Grazie!
Sentinelle di frontiera
Dark ty, può rivolgere lei stessa al Vescovo le domande, e sarà libero di rispondere diversamente dagli stretti collaboratori di Minutella che non dialogano con nessuno che possa mettere dubbi sul suo operato, dato che chiunque va contro di lui è ispirato dal demonio(meccanismo vessatorio astuto solo per persone semplici, sofferenti, e con una prospettiva dei fatti univoca). Domande un po strane …More
Dark ty, può rivolgere lei stessa al Vescovo le domande, e sarà libero di rispondere diversamente dagli stretti collaboratori di Minutella che non dialogano con nessuno che possa mettere dubbi sul suo operato, dato che chiunque va contro di lui è ispirato dal demonio(meccanismo vessatorio astuto solo per persone semplici, sofferenti, e con una prospettiva dei fatti univoca). Domande un po strane comunque; denotano una scarsa cognizione del reale.
Titius
Oddio, era davvero così improponibile assegnare la lettura di questa apologia a qualcuno che sapesse pronunziare decentemente la lingua italiana?? 🤮
DarkTy
@Sentinelle di frontiera
Le sue domande dovrebbe rivolgerle al Vescovo Lorefice, sempre che al Vescovo Lorefice non sia stato a sua volta proibito di parlare o di lasciare interviste dal suo diretto superiore.
Potrebbe gentilmente anche chiedergli:

1 E' stata compiuta un indagine oppure si è solo provveduto a limitare e a proibire e a pregiudicare la persona e i ruoli e le opere di Don …More
@Sentinelle di frontiera
Le sue domande dovrebbe rivolgerle al Vescovo Lorefice, sempre che al Vescovo Lorefice non sia stato a sua volta proibito di parlare o di lasciare interviste dal suo diretto superiore.
Potrebbe gentilmente anche chiedergli:

1 E' stata compiuta un indagine oppure si è solo provveduto a limitare e a proibire e a pregiudicare la persona e i ruoli e le opere di Don Minutella senza una constatazione?

2 Perchè non sono stati resi pubblici i nomi dei falsi testimoni sul discorso che lei @Sentinelle di frontiera chiama "suorine"?

3 Perchè la campagna degrinatoria (da parte degli utenti schierati contro Don Minutella) ai danni di Don Minutella e i provvedimenti ecclesiastici si sono svolti ed hanno avuto il loro apice nel periodo della Santa Pasqua, pochi giorni prima in cui il Vescovo Lorefice avrebbe dovuto incontrarsi con i candidati a Sindaco?

4 Perchè non è stata effettuata una verifica al presunto "tubo rotto" dichiarato pubblicamente da Cecchi Paone al minuto 10:33 di questo video dopo che Cecchi Paone si è innervosito ed ha incominciato ad urlare sdegnato alle parole del Vangelo, non curandosi di ferire la sensibilità religiosa dei cattolici?
Sentinelle di frontiera
I FALSI MOTIVI DEL VIDEO

Il video non smaschera proprio niente. Anzi, per chi ha un minimo di capacità critica non fa che accentuare le scarse argomentazioni che si hanno a difesa di minutella.

Forse chi ha creato il video si è perso l’ultimo mese di dichiarazioni di Don Minutella. Perché solo chi sconosce o vuole celare delle sue dichiarazioni può dire cose del genere. Prima fra tutte il …More
I FALSI MOTIVI DEL VIDEO

Il video non smaschera proprio niente. Anzi, per chi ha un minimo di capacità critica non fa che accentuare le scarse argomentazioni che si hanno a difesa di minutella.

Forse chi ha creato il video si è perso l’ultimo mese di dichiarazioni di Don Minutella. Perché solo chi sconosce o vuole celare delle sue dichiarazioni può dire cose del genere. Prima fra tutte il dichiarare che Don Minutella riconosce l’elezione di tutti i papi compreso l’elezione di Papa Francesco, addirittura

pure difendendolo riguardo la sua dubbia elezione giuridica.

Rispondiamo con la stessa dichiarazione di Don Minutella sul video della Iene:” Dico Bergoglio perché per me non è il PAPA…. La massoneria con l’appoggio delle logge sataniche, ha costretto Benedetto XVI a dimettersi ed hanno piazzato un loro adepto; l’adepto di questo progetto di distruzione della Chiesa Cattolica è Bergoglio”.

Affermazione gravissima.

1 Le locuzioni (esteriori , mai esistite nella storia della chiesa) non possono essere prova inconfutabile; semplicemente perché di falsi profeti e di false manifestazioni del soprannaturale ne è stato pieno il mondo. Inoltre mai in una locuzione , la Madonna o i Santi hanno esaltato il mediatore , come in questo caso Minutella ( ogni suo sorriso , tocco, e parola è esorcismo per tutti voi…unico sacerdote al mondo a ricevere questo dono).

2 Sulla sua presunta grande umiltà rispondiamo con le stesse parole di Minutella sul video delle Iene :

“Dio mi ha chiesto di farmi avanti io per salvare la Chiesa”, inoltre si vanta dei suoi due dottorati. (non li ha solo lui e pertanto non possono essere motivo di autorevolezza delle sue dichiarazioni) . Sarebbe interessante capire “come “ Dio gli abbia chiesto di farsi avanti lui.

3 Sulla sua presunta ubbidienza una disubbidienza evidente è l’avere replicato una vera e propria ordinazione delle suorine con tanto di taglio di capelli, senza alcuna autorizzazione, nonché la costruzione di una Chiesa a Piccola Nazareth ancor prima di ottenere l’autorizzazione dal Vescovo, “perché la Madonna gli ha detto che doveva andare avanti con la costruzione”

4 cosa significa poi “non riconosciuti i carismi di mistico” ; il carisma è un trofeo? Dove sta l’umiltà? I mistici sono sempre stati definiti tali dalla Chiesa dopo la loro morte e comprovando a distanza di decenni i frutti dello Spirito che sono riusciti a dispensare. I mistici non sono tali grazie agli “effetti speciali” di eventi soprannaturali.