ilpopulista.it
Tesa
32

Bonino: "Soros mi ha finanziato"

La buonista pro immigrati per eccellenza, incalzata in televisione, ammette di aver ricevuto soldi dal discusso magnate e dichiara: "Non nego, lo …
caterina serra
Non c'era bisogno che lo dicesse: lo sapevamo già!
maria zicarelli shares this.
sì, sì, finalmente
tyrondavid likes this.
fidelis eternis
e se il martellamento immigrazionista di Bergoglio & C. avesse un duplice obiettivo?

Il primo, ovviamente, sarebbe quello di favorire la sostituzione etnica, culturale, sociale e religiosa della popolazione italiana, assicurando una marea di voti al PD e manodopera a basso costo per il capitalismo industriale selvaggio, e mirando alla realizzazione di una religione unica mondiale (passando …More
e se il martellamento immigrazionista di Bergoglio & C. avesse un duplice obiettivo?

Il primo, ovviamente, sarebbe quello di favorire la sostituzione etnica, culturale, sociale e religiosa della popolazione italiana, assicurando una marea di voti al PD e manodopera a basso costo per il capitalismo industriale selvaggio, e mirando alla realizzazione di una religione unica mondiale (passando prima dalla protestantizzazione della Chiesa Cattolica) da affiancare al governo unico mondiale della massoneria, in modo da dar vita ad un moderno cesaropapismo, stavolta però di tipo massonico-satanico.
Il secondo obiettivo, strettamente connesso al primo,potrebbe essere quello di far crescere negli italiani l’insofferenza verso la Chiesa ed il clero, di modo che un popolo tradizionalmente cattolico e amico dei preti (salvo i vecchi comunisti “duri e puri”) si stufasse di loro e li mandasse letteralmente al diavolo, diventando così insofferente verso la sua religioni bimillenaria, relativista, sincretista o agnostico. Questo secondo obiettivo diverrebbe in tal modo strumentale al primo, cioè alla scomparsa del cattolicesimo dalla società italiana, passando magari prima per una forma di protestantesimo mellifluo e buonista per approdare ad un sentimentalismo “new age” di stampo prettamente massonico.
Una vera e propria ”delenda Cartago” della Città di Dio, una “damnatio memoriae” di tutta la dottrina cristiana e dell’opera del Redentore, derubricato a semplice guru induista o profeta di seconda classe. Un simile risultato nefasto sarebbe il risultato di una specie di “patto d’acciaio” tra Bergoglio e Belzebù, con l’appoggio e la collaborazione della massoneria internazionale.
Quand’anche queste forze preponderanti fossero tutte colaizzate e impegnate a raggiungere un simile obiettivo, sappiamo bene (per fede e per Rivelazione) che non lo raggiungeranno mai. “Quando tutto sembrerà perduto”, ha assicurato la Madonna a Suor Lucia, “allora Io sarò con voi”, e se Lei sarà con noi, chi potrà spuntarla ? non c’è demone al mondo che possa sconfiggerla, figuriamoci i semplici massoni, laici o religiosi.
DolceMente likes this.
VanillaFlower
.... mi dà una nausea irrefrenabile...
Mi cha el and 4 more users like this.
Mi cha el likes this.
solosole likes this.
DolceMente likes this.
Sul Golghota likes this.
leti_zia likes this.