"Ecco le armi della resistenza cattolica" | Aldo Valli intervista Stefano Fontana

Cari amici di Duc in altum, oggi sono particolarmente contento di proporvi una chiacchierata che ho avuto con il professor Stefano Fontana. Filosofo e divulgatore, ben noto a moltissimi di voi, …
antos and 2 more users like this.
antos likes this.
Annacantoni likes this.
N.S.dellaGuardia likes this.
"Hanno portato novità nella Mia legge,
ma la Mia legge è stata e sarà una sola,
poiché Io ero Dio, sono Dio e sarò Dio per i secoli dei secoli"

Avola, 10 Aprile 2011 – V Domenica di Quaresima - Messaggio privato del Signore Gesù

Giuseppe Auricchia: “Recitavo il Santo Rosario e vedo Gesù che così mi dice:”

“Scrivi figlio Mio. In questa domenica di Quaresima Io, Gesù, cerco riposo e pace. Nel …More
"Hanno portato novità nella Mia legge,
ma la Mia legge è stata e sarà una sola,
poiché Io ero Dio, sono Dio e sarò Dio per i secoli dei secoli"

Avola, 10 Aprile 2011 – V Domenica di Quaresima - Messaggio privato del Signore Gesù

Giuseppe Auricchia: “Recitavo il Santo Rosario e vedo Gesù che così mi dice:”

“Scrivi figlio Mio. In questa domenica di Quaresima Io, Gesù, cerco riposo e pace. Nel Mio nome cerco la grazia che non avrò.

ORA È IL TEMPO CHE TU SOFFRA IN QUESTO ABBANDONO, PERCHÉ MI AMI E MI SERVI E MI GLORIFICHI.

Io verrò a te di tanto in tanto, è la prova per te, MA ANCHE LA PROVA PER LE ANIME SACERDOTALI CHE TI PERSEGUITANO E MI ABBANDONANO E MI CONDANNANO A MORTE.

Io voglio che essi leggano I MIEI MESSAGGI E QUELLI DELLA MIA SANTISSIMA MADRE..... CHE SIANO MEDITATI perché questi porteranno GIOIA, GRAZIE E DOLORI.


Hanno portato novità nella Mia legge, ma la Mia legge È STATA E SARÀ UNA SOLA, POICHÉ IO ERO DIO IO SONO DIO E SARÒ DIO PER I SECOLI DEI SECOLI.

Figli Miei, SACERDOTI ADORATI, RITORNATE A ME, MEDITATE a lungo i Miei messaggi.

I MIEI MESSAGGERI SCELTI DAL PADRE MIO, NON SONO PAZZI, ma essi sono TESTIMONI VIVENTI, PRONTI A DARE LA LORO VITA PER ME e per la Mia legge.

FIGLI Miei SACERDOTI, L'AMORE PER ESSERE RICEVUTO DEVE ESSERE DESIDERATO.

L'amore che scende su di voi è in attesa di Me e della Mia parola. L'AMORE CHE CERCO IN VOI È CONTINUITÀ DI PENSIERO, DI OPERE, DI SACRIFICIO, DI GIOIE DONATE DA ME A VOI E PER LE ANIME.

Scrivi PER I MIEI SACERDOTI, DI GESÙ EUCARISTIA che pone le loro anime ad una PROVA D'AMORE, per la quale ESSI PASSERANNO, PER UNA PROVA di FEDE dalla quale non sarai escluso nemmeno tu.

Ma la Fede e l'Amore con la Mia Grazia, saranno Luce nelle tenebre, porta sicura ove dovete rifugiarvi e braccia aperte verso di voi e verso le anime che sono nella prova. Vi accoglieranno nelle ore più difficili.

FIGLI, Io ora vado, è tempo di passione, DI PENITENZA, ma con Me, dietro di Me, VENITE VOI ANIME MIE, PERCHÉ VOI PARTECIPATE AL MIO AMORE EUCARISTICO. VE LO CHIEDO NELLA MIA PASSIONE.

Io ho detto che ritornerò, MA È BENE CHE TU DICA AI MIEI SACERDOTI CHE SI RICONOSCANO NEI TRAVAGLI DELLA VITA, NELLE LOTTE, NEGLI OSTACOLI, NEI DOLORI CHE ANDATE INCONTRANDO....
RICEVENDO E PROVANDO.

Come vi ho detto prima, le Mie Parole sono per voi, per le anime nei dolori e negli amori.

Oggi vivete quanto vi ho annunciato, perché riconoscete Me.

TU FIGLIO, BRAMERAI LA MIA PAROLA ED ESSI TORNERANNO DOPO LA PROVA, COME ACQUA SULLA TERRA ARSA, COME UNA LACRIMA DESIDERATA.

Oggi è tempo di SILENZIO, DI RACCOGLIMENTO, DI PREGHIERA.

QUANDO TU BRAMERAI LA MIA PAROLA, RICORDATI CHE IO A TE NE HO DONATE TANTE.....E NON SONO STATE ASCOLTATE .

NEMMENO IL TUO VESCOVO, CHE AVEVA il DOVERE DI SEGUIRTI. ....... RICORDATI!

QUANDO RITORNERÒ SU VOI SACERDOTI, se siete sulla giusta via, Io effonderò con larghezza del Mio Spirito, perché voi siete in Me.

PREGATE, PERCHÉ IO, GESÙ, Mi RIVELI A VOI, PERCHÉ LA MIA MISERICORDIA E IL MIO AMORE NON VENGANO MENO .

PREGATE PER L'UMANITÀ INTERA, PER LA PACE, PER VOI STESSI, PERCHÉ VI AMIATE.

VOGLIO CHE VI COMPRENDIATE, VI PERDONIATE LA VOSTRA DEBOLEZZA.

SACERDOTI MIEI, noi rimarremo vivi nella immolazione, PERCHÉ SIAMO VITTIME e SACERDOTI PER LE ANIME che incontreremo con amore e sacrificio.

IO DESIDERO L'UNIONE DELLE ANIME, L'UNIONE E FUSIONE NEL PADRE MIO, PER MEZZO DELL'UNICO FIGLIO.

Ogni giorno, nella Mia offerta ti ricevo, ti unisco a Me, per mezzo del Mio sacerdote sono con te, su di te.

Ora scende la sera, la notte PER TE E PER TUTTI I TABERNACOLI VIVENTI, che sono sempre lampade accese davanti a Me e sono lampade del Mio amore, di GESÙ EUCARISTIA.

BENEDICENDOTI, IO, GESÙ, PRIGIONIERO NEL TABERNACOLO DELL'ALTARE DEL MIO SACRIFICIO”

fonte:Madonnadelpino.altervista.org
mjj75
Viva il vero Papa Benedetto XVI, via la setta satanica dal vaticano!!!
mjj75 shares this.
martina18 and 3 more users like this.
martina18 likes this.
Suari likes this.
Augustinus Aurelius likes this.
_Rosetta likes this.
nolimetangere likes this.