02:25

16 Giugno - Santa Giulitta Martire

Televallassina. Santi Quirico e Giulitta Giulitta, cristiana della Cappadocia, consumò a Tarso il suo martirio, intorno al 307, durante la persecuzione di Diocleziano. Ella aveva fatto ricorso …More
Televallassina. Santi Quirico e Giulitta
Giulitta, cristiana della Cappadocia, consumò a Tarso il suo martirio, intorno al 307, durante la persecuzione di Diocleziano.
Ella aveva fatto ricorso all’imperatore contro i soprusi di un usurpatore del suo patrimonio ma, non essendo riconosciuto ai cristiani alcun diritto, avrebbe potuto usufruire della protezione della legge soltanto se avesse abiurato alla sua fede e avesse sacrificato agli idoli. Giulitta si dichiarò invece disposta non solo a rinunciare ai suoi beni, ma anche alla vita. Di fronte alla sua ferma professione di fede, il giudice la condannò al rogo.
Quirico era il suo bambino. La Leggenda aurea racconta che il governatore glielo condusse davanti, quale estremo strumento di persuasione. Ma la madre non si piegò e prodigiosamente Quirico si unì alla sua stessa professione di fede. Allora fu ucciso davanti agli occhi di lei, che lo seguì subito dopo nella gloria del martirio.
Il racconto della passione del piccolo Quirico …More
Irapuato
Commento del giorno : Santa Teresa d'Avila

”Riconosciamo la gloria della Trinità e adoriamo l'unico Dio in tre persone.” (Colletta)

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni 16,12-15.

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso.
Quando però verrà lo Spirito di verità, egli vi guiderà alla veri…More
Commento del giorno : Santa Teresa d'Avila

”Riconosciamo la gloria della Trinità e adoriamo l'unico Dio in tre persone.” (Colletta)

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni 16,12-15.

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso.
Quando però verrà lo Spirito di verità, egli vi guiderà alla verità tutta intera, perché non parlerà da sé, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annunzierà le cose future.
Egli mi glorificherà, perché prenderà del mio e ve l'annunzierà.
Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà del mio e ve l'annunzierà».

Traduzione liturgica della Bibbia