Arcivescovo italiano ripristina l'ordine dei sacramenti e proibisce padrini e madrine non credenti

L'arcivescovo liberale di Spoleto-Norcia, Renato Boccardo, di 67 anni, ha firmato un decreto che stabilisce che la Cresima deve precedere la Prima Comunione, secondo l'ordine corretto dei sacramenti. …
KoalaLumpur likes this.
Beh, sarà un liberale ma ha ragione.
Mag77 likes this.
A quale eta' si donera' la comunione...?
Mah! Neppure padrini e madrine si puó scegliere piú. Non basta chiedere ai cresimandi di chiedere che nominino padrino e madrina cattolici seri e non divorziati o che convivono senza essere sposati o perfino altro?